DECRETO-LEGGE 6 dicembre 2011, n. 201

Disposizioni urgenti per la crescita, l'equita' e il consolidamento dei conti pubblici. (11G0247)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 6/12/2011, ad eccezione dell'art. 4 che entra in vigore l'1/1/2012.
Decreto-Legge convertito con modificazioni dalla L. 22 dicembre 2011, n. 214 (in SO n. 276, relativo alla G.U. 27/12/2011, n. 300).
(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 31/12/2021)
  • Allegati
Testo in vigore dal: 28-12-2011
attiva riferimenti normativi aggiornamenti all'articolo
                              Art. 33. 
((  (Soppressione   di   limitazioni   all'esercizio   di   attivita'
                           professionali). 
 
  1. Il comma 2 dell'articolo 10 della legge  12  novembre  2011,  n.
183, e' sostituito dal seguente: 
  "2. All'articolo 3  del  decreto-legge  13  agosto  2011,  n.  138,
convertito, con modificazioni, dalla legge 14 settembre 2011, n. 148,
dopo il comma 5 sono inseriti i seguenti: 
    '5-bis. Le  norme  vigenti  sugli  ordinamenti  professionali  in
contrasto con i principi di cui al comma 5, lettere da a) a g),  sono
abrogate con effetto dalla data di entrata in vigore del  regolamento
governativo di cui al comma 5 e, in ogni  caso,  dalla  data  del  13
agosto 2012. 
    5-ter.  Il  Governo,  entro  il  31  dicembre  2012,  provvede  a
raccogliere le disposizioni aventi forza di legge che  non  risultano
abrogate per effetto del comma 5-bis in un testo unico da emanare  ai
sensi dell'articolo 17-bis della legge 23 agosto 1988, n. 400'". 
  2. All'articolo 3, comma 5, lettera c), del decreto-legge 13 agosto
2011, n. 138, convertito, con modificazioni, dalla legge 14 settembre
2011, n. 148, le parole: "la durata del tirocinio non  potra'  essere
complessivamente  superiore  a  tre  anni"  sono   sostituite   dalle
seguenti: "la durata del tirocinio  non  potra'  essere  superiore  a
diciotto mesi")).