MINISTERO DELL'AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE

DECRETO 25 settembre 2007, n. 185

Istituzione e modalita' di funzionamento del registro nazionale dei soggetti obbligati al finanziamento dei sistemi di gestione dei rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE), costituzione e funzionamento di un centro di coordinamento per l'ottimizzazione delle attivita' di competenza dei sistemi collettivi e istituzione del comitato d'indirizzo sulla gestione dei RAEE, ai sensi degli articoli 13, comma 8, e 15, comma 4, del decreto legislativo 25 luglio 2005, n. 151.

note: Entrata in vigore del provvedimento: 20/11/2007 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 28/03/2014)
Testo in vigore dal: 12-4-2014
aggiornamenti all'articolo
                               Art. 9. 
 
Centro di  coordinamento  per  l'ottimizzazione  delle  attivita'  di
                  competenza dei sistemi collettivi 
 
  1. I sistemi collettivi di gestione dei RAEE provenienti dai nuclei
domestici costituiti entro il trentesimo giorno dalla data di entrata
in vigore del presente regolamento provvedono, entro  novanta  giorni
dalla medesima data di entrata in vigore, ad istituire il  Centro  di
coordinamento  di  cui  all'articolo  13,  comma   8,   del   decreto
legislativo 25 luglio 2005, n. l51. 
  2. ((COMMA ABROGATO DAL D.LGS. 14 MARZO 2014, N. 49)). 
  3. Qualora per uno o piu' raggruppamenti di RAEE domestici  di  cui
all'Allegato 1 si costituisca un unico sistema collettivo  che  opera
su tutto il territorio nazionale e che garantisca lo  svolgimento  in
proprio dei servizi forniti dal Centro di coordinamento, tale sistema
puo' essere, su valutazione del Comitato di vigilanza e di  controllo
di cui all'articolo 15 del decreto legislativo  25  luglio  2005,  n.
151,  esonerato  dall'obbligo  di   partecipazione   al   Centro   di
coordinamento. In tal caso il sistema collettivo unico  e'  tenuto  a
presentare al Comitato di  vigilanza  e  controllo  e  al  Centro  di
coordinamento  un  programma  annuale  di  prevenzione  e   attivita'
relativo al raggruppamento o ai raggruppamenti di RAEE gestiti. 
  4. ((COMMA ABROGATO DAL D.LGS. 14 MARZO 2014, N. 49)).