DECRETO LEGISLATIVO LUOGOTENENZIALE 24 gennaio 1946, n. 120

Ricostituzione del comune di Talamello (Pesaro).

(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 14/12/2009)
Testo in vigore dal: 2-4-1946
                          UMBERTO DI SAVOIA 
                        PRINCIPE DI PIEMONTE 
                   LUOGOTENENTE GENERALE DEL REGNO 
 
  In virtu' dell'autorita', a Noi delegata; 
  Visto il R. decreto 28 giugno 1928, n. 1703; 
  Visto il decreto-legge Luogotenenziale 25 giugno 1944, n. 151; 
  Visto il decreto legislativo Luogotenenziale 1° febbraio  1945,  n.
58; 
  Vista la deliberazione del Consiglio dei Ministri; 
  Sulla proposta del Ministro Segretario  di  Stato  per  gli  affari
dell'interno; 
  Abbiamo sanzionato e promulghiamo quanto segue: 
 
                               Art. 1. 
 
  Il comune di Talamello, aggregato con R. decreto 28 giugno 1928, n.
1703, al comune  di  Mercatino  Marecchia,  e'  ricostituito  con  la
circoscrizione  preesistente  all'entrata  in  vigore   del   decreto
medesimo. 
  Il Prefetto di Pesaro sentita la Giunta provinciale amministrativa,
provvedera' al regolamento dei rapporti patrimoniali e finanziari fra
i comuni di Talamello e Mercatino Marecchia.