DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 8 gennaio 1964, n. 103

Approvazione dello statuto del Consorzio per il nucleo di industrializzazione di Ascoli Piceno.

vigente al 11/08/2022
  • Articoli
  • 1
Testo in vigore dal: 7-4-1964
                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

  Vista  la  legge  29  luglio  1957, n. 634, modificata ed integrata
dalla  legge  18  luglio  1959,  n. 555, Visto l'atto del notaio sig.
Antonio   Feriozzi   di  Ascoli  Piceno,  del  31  ottobre  1962,  n.
37758/10427  del  repertorio,  con  il  quale  e' stato costituito il
Consorzio per il nucleo di industrializzazione di Ascoli Piceno.
  Visto  l'atto  aggiuntivo  del  predetto  notaio in data 3 dicembre
1963,  n.  40543/11213  del  repertorio,  con  il  quale  sono  state
apportate alcune modifiche allo statuto del cennato Consorzio;
  Vista  la  deliberazione  del  6  dicembre  1962  del  Comitato dei
Ministri  per  il  Mezzogiorno,  con  l'intervento  del  Ministro per
l'interno;
  Sulla proposta del Presidente del Consiglio dei Ministri;

                              Decreta:

  E'   approvato   lo   statuto   del  Consorzio  per  il  nucleo  di
industrializzazione  di  Ascoli  Piceno,  Ente  di diritto pubblico a
norma  dell'art.  21  della  legge  29 luglio 1957, n. 634, nel testo
modificato dall'art. 8 della legge 18 luglio 1959, n. 555.

  Il  presente decreto, munito del sigillo dello Stato, sara' inserto
nella  Raccolta  ufficiale delle leggi e dei decreti della Repubblica
italiana. E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarlo e di farlo
osservare.

  Dato a Roma, addi' 8 gennaio, 1964

                                SEGNI

Visto, il Guardasigilli: REALE
  Registrato alla Corte dei conti, conti, addi' 17 marzo 1964
  Atti del Governo, registro n. 182, foglio n. 10. - VILLA