LEGGE 2 luglio 2010, n. 118

Ratifica ed esecuzione della Convenzione tra il Governo della Repubblica italiana ed il Governo dello Stato del Qatar per evitare le doppie imposizioni in materia di imposte sul reddito e per prevenire l'evasione fiscale, con Protocollo Aggiuntivo, fatta a Roma il 15 ottobre 2002 e del Protocollo di rettifica del testo in lingua italiana della Convenzione e del suo Protocollo Aggiuntivo, fatto a Doha il 19 marzo 2007. (10G0142)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 29/07/2010 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 02/08/2010)
Testo in vigore dal: 29-7-2010
    La Camera dei  deputati  ed  il  senato  della  Repubblica  hanno
approvato; 
 
                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 
 
 
                              promulga 
 
la seguente legge: 
                               Art. 1 
 
 
                    Autorizzazione alla ratifica 
 
    1. Il Presidente della Repubblica e' autorizzato a ratificare  la
Convenzione tra il Governo della Repubblica Italiana  ed  il  Governo
dello Stato del Qatar per evitare le doppie imposizioni in materia di
imposte  sul  reddito  e  per  prevenire  l'evasione   fiscale,   con
Protocollo  Aggiuntivo,  fatta  a  Roma  il  15  ottobre  2002  e  il
Protocollo  di  rettifica  del  testo  in   lingua   italiana   della
Convenzione e del suo Protocollo Aggiuntivo, fatto a Doha il 19 marzo
2007.