MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE

DECRETO 30 aprile 2008, n. 119

Regolamento tecnico per l'accreditamento degli organismi di ispezione di tipo B ai sensi della norma UNI CEI EN ISO/IEC 17020, di cui all'articolo 28, comma 4, dell'allegato XXI al decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163, e successive modificazioni ed integrazioni.

note: Entrata in vigore del provvedimento: 24/7/2008
vigente al 17/05/2022
Testo in vigore dal: 24-7-2008
                  IL MINISTRO DELLE INFRASTRUTTURE

  Vista   la  legge  23 agosto  1988,  n.  400,  recante  «Disciplina
dell'attivita'   di   Governo  e  ordinamento  della  Presidenza  del
Consiglio dei Ministri» ed in particolare l'articolo 17, commi 3 e 4;
  Vista la legge 21 dicembre 2001, n. 443, e successive modificazioni
recante   delega   al   Governo   in  materia  di  infrastrutture  ed
insediamenti   produttivi  strategici  ed  altri  interventi  per  il
rilancio delle attivita' produttive;
  Visto  il  decreto  legislativo  12 aprile 2006, n. 163, recante il
«Codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture
in   attuazione  delle  direttive  2004/17/CE  e  2004/18/CE»  ed  in
particolare  la  parte II,  titolo  III,  capo  IV (lavori relativi a
infrastrutture   strategiche   ed   insediamenti   produttivi),  come
modificato  ed integrato dai decreti legislativi del 26 gennaio 2007,
n. 6, e del 31 luglio 2007, n. 113;
  Visto   l'articolo 28   dell'allegato   XXI   al  predetto  decreto
legislativo  12 aprile  2006,  n. 163, e, in particolare, il comma 4,
come  modificato  dalla  lettera iii) del comma 1 dell'articolo 2 del
decreto  legislativo  31  luglio  2007,  n.  113,  che recita: «Ferme
restando  le  competenze del Ministero per le attivita' produttive in
materia  di vigilanza sugli organismi di accreditamento, il Consiglio
superiore  dei lavori pubblici, tramite il Servizio tecnico centrale,
e'   organo   di   accreditamento   delle   unita'   tecniche   delle
Amministrazioni  dello  Stato, anche ad ordinamento autonomo, e degli
organismi  statali  di  diritto pubblico ai sensi delle norme europee
UNI  EN  ISO  9001  ed  UNI CEI EN ISO/IEC 17020 per gli organismi di
ispezione  di  tipo  B,  sulla  base  di apposito regolamento tecnico
predisposto  dal  Consiglio  stesso  sentiti  gli  enti  nazionali di
accreditamento  riconosciuti  a  livello europeo, emanato con decreto
del Ministero delle infrastrutture»;
  Visto il decreto del Presidente della Repubblica 27 aprile 2006, n.
204,  recante  «Regolamento  di  riordino del Consiglio superiore dei
lavori pubblici»;
  Visto  il  decreto-legge  18 maggio 2006, n. 181, convertito con la
legge  17 luglio  2006,  n.  233,  recante  «Disposizioni  urgenti in
materia di riordino delle attribuzioni della Presidenza del Consiglio
dei  Ministri  e  dei  Ministeri»  e,  in  particolare, l'articolo 1,
comma 4, che istituisce il Ministero delle infrastrutture;
  Vista  la  nota  n.  2006PRS006  del  22 febbraio 2006 del SINCERT,
Sistema   Nazionale   per   l'Accreditamento   degli   Organismi   di
Certificazione;
  Visto  il  parere  favorevole  reso,  con voto 285/2007, sul citato
schema  di  regolamento  tecnico  dalla  prima  sezione del Consiglio
superiore dei lavori pubblici;
  Uditi  i  pareri del Consiglio di Stato, Sezione Consultiva per gli
Atti   Normativi,   n.  139/2008  espressi  nelle  adunanze  in  data
21 gennaio 2008 ed in data 31 marzo 2008;
  Vista   la   nota   n.   3951  del  23 aprile  2008  di  preventiva
comunicazione alla Presidenza del Consiglio dei Ministri;
  Ritenuto   che   occorre   emanare   il   regolamento  tecnico  per
l'accreditamento  degli  organismi  di  ispezione  di tipo B ai sensi
della   norma   UNI  CEI  EN  ISO/IEC  17020,  predisposto  ai  sensi
dell'articolo 28,  comma 4,  dell'allegato XXI al decreto legislativo
12 aprile 2006, n. 163 e successive modificazioni e integrazioni, con
l'allegato   recante   le   modalita'  operative  per  la  richiesta,
l'istruttoria  ed  il rilascio dell'accreditamento degli organismi di
ispezione di tipo B;
  Sulla  proposta  del  Presidente del Consiglio superiore dei lavori
pubblici;

                              E m a n a
                  il seguente regolamento tecnico:

                               Art. 1.

                               Oggetto

  1.  Il  presente  regolamento disciplina l'accreditamento, da parte
del  Consiglio  superiore  dei lavori pubblici, delle unita' tecniche
delle  amministrazioni  dello Stato, anche ad ordinamento autonomo, e
degli  organismi  statali  di  diritto pubblico, ai sensi delle norme
europee  UNI  EN  ISO  9001/2000  e  UNI  CEI EN ISO/IEC 17020, quali
organismi   di  ispezione  di  tipo  B,  al  fine  dello  svolgimento
dell'attivita'  di  verifica della progettazione delle infrastrutture
strategiche, ai sensi dell'articolo 28, comma 4, dell'allegato XXI al
decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163 e successive modificazioni
e integrazioni.
  2.  Per quanto non specificamente disposto dal presente regolamento
si  applica  la norma europea UNI CEI EN ISO/IEC 17020 nella versione
di volta in volta vigente.