MINISTERO DI GRAZIA E GIUSTIZIA

DECRETO 7 novembre 1991, n. 456

Regolamento recante modificazioni alla tariffa dei geologi.

note: Entrata in vigore del decreto: 10/04/1992 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 08/05/1992)
vigente al 25/01/2022
Testo in vigore dal: 8-5-1992
aggiornamenti all'articolo
                  IL MINISTRO DI GRAZIA E GIUSTIZIA 
                           DI CONCERTO CON 
                     IL MINISTRO DELL'INDUSTRIA 
                  DEL COMMERCIO E DELL'ARTIGIANATO 
  Visto l'art. 17 della legge 25 luglio 1966, n. 616; 
  Visto il  decreto  ministeriale  18  novembre  1971,  adeguato  con
decreto ministeriale 22 luglio 1977, decreto ministeriale 31  ottobre
1982 e decreto ministeriale ((15 maggio 1986)); 
  Vista la delibera adottata dal consiglio dell'Ordine nazionale  dei
geologi in data 17 luglio 1990; 
  Visto il parere del Comitato interministeriale dei prezzi  in  data
21 marzo 1991; 
  Udito il parere  del  Consiglio  di  Stato  espresso  nell'adunanza
generale del 12 settembre 1991; 
  Vista la comunicazione al Presidente del Consiglio dei Ministri  ai
sensi dell'art. 17 della legge 23 agosto 1988, n. 400; 
                             A D O T T A 
                      il seguente regolamento: 
                               Art. 1. 
  I compensi degli onorari minimi a vacazione, di  cui  al  capo  II,
art. 13 del decreto ministeriale 18 novembre 1971, sono fissati nella
misura di: 
   L. 17.500 ogni ora per il professionista incaricato; 
   L. 10.625 ogni ora per l'aiuto iscritto all'albo; 
   L. 6.250 ogni ora per l'aiuto di concetto.