DECRETO LEGISLATIVO 25 gennaio 1992, n. 130

Attuazione della direttiva n. 78/659/CEE sulla qualita' delle acque dolci che richiedono protezione o miglioramento per essere idoneee alla vita dei pesci.

note: Entrata in vigore del decreto: 5/3/1992 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 14/04/2006)
  • Allegati
Testo in vigore dal: 5-3-1992
al: 12-6-1999
aggiornamenti all'articolo
                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 
 
  Visti gli articoli 76 e 87 della Costituzione; 
  Visto l'art. 1 della legge 29 dicembre 1990, n. 428, recante delega
al Governo per l'attuazione della direttiva 78/659/CEE del  Consiglio
del 18 luglio 1978 sulla qualita' delle acque  dolci  che  richiedono
protezione o miglioramento per essere idonee alla vita dei pesci; 
  Vista la deliberazione del Consiglio dei Ministri,  adottata  nella
riunione del 2 agosto 1991; 
  Acquisiti i pareri delle competenti commissioni parlamentari  della
Camera dei deputati e del Senato della Repubblica; 
  Vista la deliberazione del Consiglio dei Ministri,  adottata  nella
riunione del 16 gennaio 1992; 
  Sulla proposta del Ministro per il  coordinamento  delle  politiche
comunitarie, di concerto con  i  Ministri  degli  affari  esteri,  di
grazia e giustizia,  del  tesoro,  dell'industria,  del  commercio  e
dell'artigianato, della  sanita',  dell'ambiente  e  per  le  riforme
istituzionali e gli affari regionali; 
 
                              E M A N A 
                  il seguente decreto legislativo: 
                               Art. 1. 
                               Oggetto 
  1. Il presente decreto  riguarda  la  qualita'  delle  acque  dolci
superficiali e si applica alle acque designate  e  classificate  come
richiedenti protezione o miglioramento per essere  idonee  alla  vita
dei pesci.