LEGGE 30 dicembre 1989, n. 438

Ratifica ed esecuzione dei protocolli agli accordi conclusi tra gli Stati membri della CECA e la CECA stessa da una parte ed Austria, Finlandia, Norvegia e Svezia dall'altra, dei protocolli addizionali agli accordi conclusi tra gli Stati membri della CECA da una parte e l'Islanda e la Svizzera dall'altra, e del protocollo complementare all'accordo aggiuntivo sulla validita' per il Principato di Liechtenstein dell'accordo tra gli Stati membri della CECA e la Svizzera, a seguito dell'adesione del Regno di Spagna e della Repubblica portoghese alla Comunita', tutti firmati a Bruxelles il 14 luglio 1986.

vigente al 21/09/2020
  • Allegati
Testo in vigore dal: 23-1-1990
attiva riferimenti normativi
                               Art. 1.
   1.  Il  Presidente  della Repubblica e' autorizzato a ratificare i
protocolli addizionali agli accordi conclusi  tra  gli  Stati  membri
della  CECA  e  la  CECA  stessa  da una parte ed Austria, Finlandia,
Norvegia,  e  Svezia  dall'altra,  dei  protocolli  addizionali  agli
accordi  conclusi  tra  gli  Stati  membri  della CECA da una parte e
l'Islanda e la Svizzera dall'altra, e  del  protocollo  complementare
all'accordo   aggiuntivo   sulla   validita'  per  il  Principato  di
Liechtenstein dell'accordo tra gli  Stati  membri  della  CECA  e  la
Svizzera,  a  seguito  dell'adesione  del  Regno  di  Spagna  e della
Repubblica portoghese alla Comunita', tutti firmati a Bruxelles il 14
luglio 1986.