LEGGE 30 novembre 1989, n. 392

Ratifica ed esecuzione del protocollo all'accordo tra gli Stati membri della Comunita' europea del carbone e dell'acciaio e la Turchia relativo ai prodotti di competenza della Comunita' europea del carbone e dell'acciaio, in seguito all'adesione del Regno di Spagna e della Repubblica portoghese alla Comunita', firmato a Bruxelles il 23 luglio 1987.

vigente al 21/09/2020
Testo in vigore dal: 15-12-1989
attiva riferimenti normativi
La Camera dei deputati ed il Senato della Repubblica hanno approvato; 
 
                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 
 
                              PROMULGA 
 
la seguente legge: 
 
                               Art. 1. 
 
1. Il Presidente della Repubblica  e'  autorizzato  a  ratificare  il
protocollo all'accordo tra gli Stati membri della  Comunita'  europea
del carbone e dell'acciaio (CECA) e la Turchia relativo  ai  prodotti
di competenza della CECA, in seguito all'adesione del Regno di Spagna
e della Repubblica portoghese alla Comunita', firmato  il  23  luglio
1987 a Bruxelles. 
          AVVERTENZA: 
            Il testo della nota qui pubblicato e'  stato  redatto  ai
          sensi dell'art.10, comma 3, del testo unico  approvato  con
          decreto del Presidente della Repubblica 28  dicembre  1985,
          n. 1092, al  solo  fine  di  facilitare  la  lettura  della
          disposizione di legge alla quale e'  operato  il  rinvio  e
          della quale aestano invariati il valore e l'efficacia. 
          Nota all'art. 1: 
            L'accordo tra gli Stati membri  della  Comunita'  europea
          del carbone e dell'acciaio (CECA) e la Turchia relativo  ai
          prodotti di competenza della CECA, firmato a  Bruxelles  il
          23 novembre 1970, e' stato approvato con regolamento CEE n.
          2760/72 del Consiglio  del  19  dicembre  1972,  pubblicato
          nella Gazzetta Ufficiale CEE n.  L.  293  del  29  dicembre
          1972, ed e' entrato in vigore il  1°  gennaio  1973.  Detto
          accordo e'  stato  modificato  in  seguito  dal  protocollo
          complementare,  firmato  ad  Ankara  il  30  giugno   1973,
          ratificato e reso esecutivo in Italia con legge  10  maggio
          1976, n. 491, pubblicata  nel  suppl.  ord.  alla  Gazzetta
          Ufficiale n.190 del 21 luglio 1976.