MINISTERO DEL TURISMO E DELLO SPETTACOLO

DECRETO 1 settembre 1988, n. 463

Approvazione del regolamento del Consiglio nazionale dello spettacolo.

note: Entrata in vigore del decreto: 3/12/1988
vigente al 21/01/2022
Testo in vigore dal: 3-12-1988
attiva riferimenti normativi
                             IL MINISTRO
                    DEL TURISMO E DELLO SPETTACOLO
  Vista  la legge 30 aprile 1985, n. 163, recante la nuova disciplina
degli  interventi  dello  Stato  a  favore  dello  spettacolo  e,  in
particolare,  l'art.  3  istitutivo  del  Consiglio  nazionale  dello
spettacolo;
  Visto  il decreto ministeriale 14 marzo 1986, registrato alla Corte
dei conti il 22 dicembre 1986, registro n. 8, foglio n. 250, con  cui
e' stato nominato il Consiglio nazionale dello spettacolo;
  Visto l'art. 4, ultimo comma, della legge n. 163/1985 precitata;
  Considerato    che    occorre    emanare    le    norme    relative
all'organizzazione  ed   al   funzionamento   del   predetto   organo
collegiale;
  Visto  il parere del Consiglio nazionale dello spettacolo, espresso
nella riunione del 2 giugno 1988;
                               Decreta:
  E'  approvato il seguente regolamento del Consiglio nazionale dello
spettacolo composto da dodici articoli.
                               Art. 1.
                        Sede ed organizzazione
  Il   Consiglio  nazionale  dello  spettacolo  per  l'organizzazione
necessaria all'espletamento delle sue funzioni, dispone di un ufficio
di segreteria, alla cui composizione provvede il Ministro con proprio
decreto.
  Le  funzioni di segretario effettivo e di segretario supplente sono
esercitate da due  funzionari  del  Ministero  del  turismo  e  dello
spettacolo appartenenti alla carriera direttiva.
  L'ufficio   di  segreteria  cura,  altresi',  il  collegamento  con
l'osservatorio  dello   spettacolo,   la   redazione   di   materiale
informativo e di comunicati-stampa, d'intesa con l'ufficio-stampa del
Ministero, secondo i criteri dettati dal  Consiglio  nazionale  dello
spettacolo.
 
                                    N O T E
          AVVERTENZA:
             Il  testo  della nota qui pubblicato e' stato redatto ai
          sensi dell'art. 10, commi 2 e 3, del testo unico  approvato
          con  decreto  del  Presidente  della Repubblica 28 dicembre
          1985, n. 1092, al solo fine di facilitare la lettura  della
          disposizione  di  legge  alla  quale e' operato il rinvio e
          della quale restano invariati il valore e l'efficacia.
 
          Nota alle premesse:
             L'ultimo comma dell'art. 4 della legge n. 163/1985 cosi'
          dispone:
             "Entro   tre   mesi  dalla  costituzione  del  Consiglio
          nazionale dello  spettacolo  e  su  conforme  parere  dello
          stesso, il Ministro del turismo e dello spettacolo emana le
          norme  relative  all'organizzazione  ed  al   funzionamento
          dell'organo  collegiale,  i cui oneri fanno carico al Fondo
          di cui all'art. 1 della presente legge".