DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 28 ottobre 1982, n. 1197

Modificazioni allo statuto dell'Universita' degli studi di Pisa.

(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 09/12/1983)
vigente al 28/01/2022
  • Articoli
  • 1
Testo in vigore dal: 9-12-1983
aggiornamenti all'articolo
                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 
 
  Veduto lo statuto dell'Universita' di  Pisa,  approvato  con  regio
decreto 14 ottobre 1926, n. 2278, e successive modificazioni; 
  Veduto  il  testo  unico  delle  leggi  sull'istruzione  superiore,
approvato con regio decreto 31 agosto 1933, n. 1592; 
  Veduto il regio decreto-legge 20 giugno 1935, n.  1071,  convertito
nella legge 2 gennaio 1936, n. 73; 
  Veduto il regio decreto 30 settembre 1938, n.  1652,  e  successive
modificazioni; 
  Veduta la legge 11 aprile 1953, n. 312; 
  Veduto il decreto del Presidente della Repubblica 11  luglio  1980,
n. 382; 
  Vedute le  proposte  di  modifica  dello  statuto  formulate  dalle
autorita' accademiche dell'Universita' anzidetta; 
  Riconosciuta  la  particolare  necessita'  di  approvare  le  nuove
modifiche proposte in deroga al termine triennale di  cui  all'ultimo
comma dell'art. 17 del testo unico 31 agosto 1933,  n.  1592,  per  i
motivi  esposti   nelle   deliberazioni   degli   organi   accademici
dell'Universita' di Pisa e convalidati  dal  Consiglio  universitario
nazionale nel suo parere; 
  Sentito il parere del Consiglio universitario nazionale; 
  Sulla proposta del Ministro della pubblica istruzione; 
 
                              Decreta: 
 
  Lo statuto dell'Universita' di Pisa, approvato e modificato  con  i
decreti sopraindicati, e' ulteriormente modificato come appresso: 
                           Articolo unico 
 
  Gli articoli 127, 128, 131, 132, 136, 137, 138 e  139,  concernenti
l'ordinamento  degli  studi  della  facolta'  di   ingegneria,   sono
soppressi e sostituiti dai seguenti: 
    Art. 127. - La facolta' comprende i seguenti corsi di  laurea  in
ingegneria: 
      1) ingegneria civile (sezioni edile, idraulica, trasporti); 
      2) ingegneria meccanica; 
      3) ingegneria elettrotecnica; 
      4) ingegneria chimica; 
      5) ingegneria aeronautica; 
      6) ingegneria elettronica; 
      7) ingegneria nucleare. 
    Per il conseguimento della laurea in ingegneria  civile,  sezione
edile, dovranno essere superati 30 esami, di cui 19A, 7B e 4C, per la
sezione trasporti 30 esami, di cui 19A,  3B  e  8C,  per  la  sezione
idraulica 30 esami, di cui 19A, 7B e 4C. 
  Per il conseguimento della laurea in ingegneria meccanica  dovranno
essere superati 28 esami, di cui 19A, 6B e 3C. 
  Per il conseguimento  della  laurea  in  ingegneria  elettrotecnica
dovranno essere superati 27 esami, di cui 19A, 4B e 4C. 
  Per il conseguimento della laurea in  ingegneria  chimica  dovranno
essere superati 29 esami, di cui 19A, 7B e 3C. 
  Per  il  conseguimento  della  laurea  in  ingegneria   aeronautica
dovranno essere superati 30 esami, di cui 19A, 8B e 3C. 
  Per  il  conseguimento  della  laurea  in  ingegneria   elettronica
dovranno essere superati 29 (30) esami di cui  19A,  6B  e  4(5)C  (i
numeri tra parentesi si riferiscono all'indirizzo "avionico"). 
  Per il conseguimento della laurea in ingegneria  nucleare  dovranno
essere superati 30 esami di cui 19A, 7B e 4C. 
  Art. 128. - Gli insegnamenti del biennio dell'art.  2  del  decreto
del Presidente della Repubblica 31 gennaio 1960, n. 53, sono: 
    a) Per tutti i corsi di laurea: 
      analisi matematica I; 
      geometria I; 
      fisica I; 
      chimica; 
      disegno (il corso di disegno potra' avere diverso contenuto per
i diversi corsi di laurea); 
      analisi matematica II; 
      meccanica razionale; 
      fisica II. 
    b) Il corso di geometria II di cui all'art. 2 del citato  decreto
sara' sostituito da: 
      disegno II, per i corsi di laurea in ingegneria  aeronautica  e
civile; 
      chimica organica, per il corso di laurea in ingegneria chimica; 
      metodi di osservazione e misura per i corsi di laurea in 
ingegneria elettronica, elettrotecnica e meccanica; 
      tecnologie generali dei materiali, per il corso  di  laurea  in
ingegneria nucleare. 
      Il corso di disegno II potra' avere  diverso  contenuto  per  i
diversi corsi di laurea. 
    c) Oltre ai predetti saranno impartiti i seguenti insegnamenti: 
      chimica  applicata,  per  i  corsi  di  laurea  in   ingegneria
aeronautica, chimica e meccanica; 
      meccanica delle macchine e macchine, per il corso di laurea  in
ingegneria elettronica; 
      tecnologia dei materiali e chimica applicata, per il  corso  di
laurea in ingegneria civile; 
      fisica atomica, per il corso di laurea in ingegneria nucleare. 
  Art. 131. - Gli esami del triennio sono i seguenti: 
    Per il corso di laurea in ingegneria aeronautica: 
      a) Obbligatori sul piano nazionale: 
        scienza delle costruzioni; 
        meccanica applicata alle macchine; 
        fisica tecnica; 
        elettrotecnica; 
        aerodinamica; 
        aeronautica generale; 
        motori per aeromobili; 
        costruzioni aeronautiche; 
        gasdinamica. 
      b) Obbligatori sul piano della facolta': 
        calcoli numerici, grafici, meccanici ed elettronici; 
        aerodinamica sperimentale ed applicata; 
        strutture aeronautiche; 
        costruzioni di macchine; 
        missilistica; 
        tecnologie speciali aeronautiche. 
    Per il corso di laurea in ingegneria chimica: 
      a) Obbligatori sul piano nazionale: 
        scienza delle costruzioni; 
        meccanica applicata alle macchine; 
        fisica tecnica; 
        elettrotecnica; 
        chimica fisica; 
        macchine; 
        principi di ingegneria chimica; 
        impianti chimici; 
        chimica industriale. 
      b) Obbligatori sul piano della facolta': 
        principi di ingegneria chimica II; 
        calcoli numerici, grafici, meccanici ed elettronici; 
        chimica industriale II; 
        economia ed  organizzazione  aziendale  (corso  speciale  per
ingegneri chimici); 
        costruzione di apparecchiature chimiche; 
        impianti chimici II; 
        chimica analitica e strumentazione. 
  Per il corso di laurea in ingegneria  civile,  comuni  a  tutte  le
sezioni: 
    a) Obbligatori sul piano nazionale: 
      scienza delle costruzioni; 
      meccanica applicata alle macchine e macchine; 
      elettrotecnica; 
      fisica tecnica; 
      idraulica; 
      tecnica delle costruzioni; 
      architettura tecnica; 
      topografia. 
    b) Obbligatori sul piano della facolta': 
      tecnica delle costruzioni II. 
  Per il corso di laurea in ingegneria civile, sezione edile: 
    a) Obbligatori sul piano nazionale: 
      architettura e composizione architettonica. 
    b) Obbligatori sul piano della facolta': 
      costruzione di strade, ferrovie ed aeroporti; 
      igiene applicata; 
      architettura tecnica II; 
      tecnica urbanistica; 
      estimo ed economia; 
      materie giuridiche. 
  Per il corso di laurea in ingegneria civile, sezione idraulica: 
    a) Obbligatori sul piano nazionale: 
      costruzioni idrauliche. 
    b) Obbligatori sul piano della facolta': 
      costruzione di strade, ferrovie ed aeroporti; 
      igiene applicata; 
      impianti speciali idraulici; 
      geotecnica; 
      idraulica sanitaria; 
      materie giuridiche. 
  Per il corso di laurea in ingegneria civile, sezione trasporti: 
    a) Obbligatori sul piano nazionale: 
      costruzione di strade, ferrovie ed aeroporti. 
    b) Obbligatori sul piano della facolta': 
      geotecnica; 
      geologia applicata. 
  Per il corso di laurea in ingegneria elettronica: 
    a) Obbligatori sul piano nazionale: 
      scienza delle costruzioni; 
      meccanica delle macchine e macchine; 
      elettrotecnica; 
      elettronica applicata; 
      misure elettriche; 
      comunicazioni elettriche; 
      campi elettromagnetici e circuiti: 
      controlli automatici; 
      radiotecnica. 
    b) Obbligatori sul piano della facolta': 
      elettronica generale; 
      teoria dei segnali; 
      reti logiche; 
      macchine elettriche; 
      misure elettroniche; 
      calcoli numerici, grafici, meccanici ed elettronici. 
  Per il corso di laurea in ingegneria elettrotecnica: 
    a) Obbligatori sul piano nazionale: 
      scienza delle costruzioni; 
      meccanica applicata alle macchine; 
      elettrotecnica; 
      fisica tecnica; 
      idraulica; 
      macchine; 
      elettronica applicata; 
      misure elettriche; 
      macchine elettriche; 
      impianti elettrici. 
    b) Obbligatori sul piano della facolta': 
      complementi di matematica; 
      costruzione di macchine elettriche; 
      tecnologie e costruzioni di macchine; 
      controlli automatici. 
  Per il corso di laurea in ingegneria meccanica: 
    a) Obbligatori sul piano nazionale: 
      scienza delle costruzioni; 
      meccanica applicata alle macchine; 
      fisica tecnica; 
      elettrotecnica; 
      idraulica; 
      tecnologia meccanica; 
      macchine; 
      costruzioni di macchine; 
      impianti meccanici. 
    b) Obbligatori sul piano della facolta': 
      regolazione delle macchine e degli impianti meccanici; 
      scienza dei metalli; 
      economia ed organizzazione aziendale; 
      complementi di tecnologia meccanica e studi  di  fabbricazione;
calcolo e progetto di macchine; calcoli numerici, grafici,  meccanici
ed elettronici. 
  Per il corso di laurea in ingegneria nucleare: 
    a) Obbligatori sul piano nazionale: 
      scienza delle costruzioni; 
      meccanica applicata alle macchine; 
      fisica tecnica; 
      elettrotecnica; 
      fisica atomica; 
      fisica nucleare; 
      macchine; 
      elettronica nucleare; 
      fisica del reattore nucleare; 
      impianti nucleari. 
    b) Obbligatori sul piano della facolta': 
      tecnologia meccanica; 
      costruzione di macchine; 
      calcoli numerici, grafici, meccanici ed elettronici; 
      strumentazione e misure per gli impianti nucleari; 
      controllo dei reattori nucleari; 
      costruzioni nucleari; 
      protezione e sicurezza((negli))impianti nucleari. 
  I  restanti  corsi  per  il  raggiungimento  del  numero   previsto
dall'ultimo comma  dell'art.  8  del  decreto  del  Presidente  della
Repubblica 31 gennaio 1960, n. 53, per ogni corso di laurea,  sono  a
scelta dello studente. 
  Gli insegnamenti a scelta dello studente sono indicati  nell'elenco
di cui all'art. 132. 
  Da tale elenco la facolta' trarra', per i singoli corsi di  laurea,
le materie da attivare che indichera', anno per anno,  nel  manifesto
degli  studi.  Nel  manifesto,  pero',  le  materie  non  figureranno
isolate, ma raggruppate a costituire indirizzi di specializzazione. 
  Art. 132. - Insegnamenti complementari: 
    aeroelasticita'; 
   applicazione della ricerca operativa ai problemi del traffico; 
    analisi degli incidenti negli impianti nucleari; 
    analisi del valore; 
    analisi e sviluppo dei progetti; 
    analisi sperimentale e numerica delle strutture meccaniche; 
    applicazioni elettromeccaniche; 
    architettura dei sistemi distribuiti; 
    architettura e composizione architettonica II; 
    azionamenti elettrici industriali; 
    biomacchine a fluido; 
    calcoli numerici, grafici, meccanici ed elettronici; 
    catalisi industriale; 
    centrali elettriche; 
    calcolatori elettronici; 
    chimica macromolecolare; 
    complementi di chimica industriale; 
    complementi di costruzione di macchine elettriche; 
    complementi di costruzione di strade, ferrovie ed aeroporti; 
    complementi di impianti meccanici; 
    complementi di impianti nucleari; 
    complementi di macchine; 
    complementi di macchine elettriche; 
    complementi di matematica; 
    complementi di misure elettriche; 
    complementi di scienza delle costruzioni; 
    componenti elettronici; 
    composizione urbanistica; 
    controllo numerico delle macchine utensili; 
    conversione diretta di energia; 
    conversione statica dell'energia elettrica; 
    corrosione e protezione dei materiali metallici; 
    costruzione di autoveicoli; 
    costruzione di materiale ferroviario; 
    costruzione di macchine utensili; 
    costruzione di ponti; 
    costruzioni elettroniche; 
    costruzioni idrauliche; 
    dinamica dei gas rarefatti; 
    dinamica delle strutture; 
    dinamica e controllo dei processi chimici; 
    economia ed esercizio degli impianti elettrici; 
    estimo ed economia; 
    economia ed organizzazione aziendale; 
    elaborazione numerica dei segnali; 
    elementi di elettronica; 
    elementi di elettronica e radiotrasmissioni; 
    elettronica applicata; 
    elettronica biomedica; 
    elettronica dello stato solido; 
    elettronica industriale; 
    elettronica quantistica; 
    fluidodinamica applicata alle costruzioni in mare aperto; 
    fluidodinamica delle macchine; 
    geologia applicata; 
    geotecnica; 
    geotecnica stradale; 
    generatori di vapore; 
    gestione e rilevazione aziendale; 
    idraulica fluviale e costiera; 
    idraulica sanitaria; 
    idrologia; 
    idromeccanica applicata; 
    impianti di bordo e di navigazione; 
    impianti di trasporto, circolazione e traffico; 
    impianti elettrici navali; 
    impianti e reattori nucleari; 
    impianti nucleari di potenza; 
    impianti per l'elaborazione dell'informazione; 
    impianti per telecomunicazioni; 
    impianti tecnici per l'edilizia; 
    impianti termici; 
    ingegneria commerciale; 
    ingegneria del nocciolo; 
    istituzioni di aeronautica; 
    lavorazioni delle lamiere; 
    lavorazioni meccaniche speciali; 
    macchine per l'elaborazione dell'informazione; 
    matematica applicata; 
    materiali biocompatibili; 
    materie giuridiche; 
    meccanica aerospaziale; 
    meccanica e costruzione delle macchine agricole; 
    meccanica delle strutture; 
    meccanismi e cinetica dei processi di combustione; 
    metallurgia dei materiali nucleari; 
    metodi variazionali; 
    metodologia statistica; 
    metrologia tecnologica; 
    microelettronica; 
    missilistica; 
    motori per aeromobili; 
    pianificazione dei trasporti; 
    pianificazione territoriale; 
    ponti radio; 
    principi di bioingegneria; 
    problemi termici dei veicoli aerospaziali; 
    progetto e sperimentazione di motori per autoveicoli; 
    programmazione e controllo della produzione; 
    prove su macchine e impianti elettrici; 
    radionavigazioni; 
    reattori chimici; 
    regolazione delle macchine elettriche; 
    regolazione delle macchine e degli impianti meccanici; 
    regolazione ed esercizio degli impianti nucleari; 
    reti di telecomunicazioni; 
    reti logiche; 
    ricerca operativa; 
    scienza dei metalli; 
    scienza delle costruzioni II; 
    sicurezza degli impianti industriali e tutela dell'ambiente; 
    siderurgia; 
    sistemi di guida e navigazione; 
    sistemi di programmazione; 
    sistemi industriali in mare aperto; 
    sistemi operativi; 
    sociologia urbana; 
    storia della citta' e del territorio; 
    strumentazione e circuiti a fluido; 
    strumentazione e misure elettroniche; 
    strutture metalliche speciali; 
    strutture speciali per operazioni in mare aperto; 
    tecnica degli endoreattori; 
    tecnica degli impianti elettrici; 
    tecnica del traffico e della circolazione; 
    tecnica della sperimentazione delle strutture; 
    tecnica delle alte tensioni; 
    tecnica aerospaziale; 
    tecnica delle comunicazioni elettriche; 
    tecnica ed economia dei trasporti; 
    tecnica ed economia dei trasporti aerei; 
    tecnica urbanistica; 
    tecniche ed impianti antinquinamento; 
    tecniche organizzative; 
    tecnologia, progettazione e produzione edilizia; 
    tecnologie chimiche, inorganiche (e nucleari); 
    tecnologie dei materiali dei reattori nucleari; 
    tecnologie dei materiali polimerici; 
    tecnologie elettroniche; 
    tecnologie generali ed industrializzazione dell'edilizia; 
    tecnologie manutentive dei sistemi di produzione; 
    tecnologie speciali per fusione, sintetizzazione  e  deformazione
plastica; 
    teoria dei sistemi di comunicazione; 
    teoria dei circuiti; 
    teoria e tecnica dell'elaborazione automatica dei dati; 
    teoria dell'informazione e della trasmissione; 
    teoria e sviluppo dei processi chimici; 
    teoria e tecnica dei processi elettrochimici; 
    teoria e tecnica dei sistemi di guida aeromissilistici; 
    teoria e tecnica radar; 
    termocinetica e termodinamica applicata; 
    termofluidodinamica negli impianti nucleari; 
    termotecnica; 
    topografia operativa; 
    trasmissione del calore; 
    trasporti aerei e navali; 
    trazione elettrica; 
    tribologia. 
  Art.  136.  -  Gli  studenti  dovranno  dichiarare  all'atto  della
iscrizione al primo anno della  facolta'  a  quale  corso  di  laurea
intendono iscriversi. Gli studenti che seguono il corso di laurea  in
ingegneria    civile    dovranno    dichiarare    inoltre    all'atto
dell'iscrizione al quarto anno di corso, a  quale  sezione  intendono
iscriversi. 
  Potra' essere concesso il passaggio da un corso  di  laurea  ad  un
altro o da una sezione ad un'altra sezione, quando cio' sia  ritenuto
possibile dai consigli di corso di  laurea  ed  alle  condizioni  che
saranno da essi indicate. 
  Art.  137.  -  Il  consiglio  di  facolta'   puo'   integrare   gli
insegnamenti ufficiali con lezioni o  conferenze,  sia  di  carattere
sintetico, sia  di  carattere  complementare  su  speciali  argomenti
scientifici e tecnici, affidandole a professori ufficiali,  a  liberi
docenti o a persone di riconosciuta competenza. 
  Art. 138. - Gli  esami  di  profitto  consistono  in  prove  orali,
grafiche, scritte e pratiche, secondo  le  modalita'  stabilite,  per
ciascun esame, dal consiglio di facolta'. 
  Valgono per l'ammissione agli esami speciali le seguenti condizioni
di precedenza: 
    Biennio: 
      analisi matematica II (analisi matematica I); 
      chimica applicata (chimica); 
      chimica organica (chimica); 
      disegno II (disegno); 
      fisica II (corsi di laurea in ingegneria aeronautica,  chimica,
civile, elettrotecnica e meccanica) (fisica T); 
      fisica II (corso di laurea  in  ingegneria  nucleare)  (analisi
matematica I - fisica I); 
      fisica atomica (fisica I - analisi matematica I); 
      meccanica delle macchine e macchine (fisica I); 
      meccanica razionale (corsi di laurea in ingegneria aeronautica,
civile,  chimica,  elettrotecnica,  meccanica,   nucleare)   (analisi
matematica I); 
      meccanica razionale (corso di laurea in ingegneria elettronica)
(analisi matematica I - fisica I); 
      metodi di osservazione e misura (analisi matematica I -  fisica
I); 
      tecnologie generali dei materiali (chimica). 
    Triennio: 
      aerodinamica sperimentale ed applicata (aerodinamica); 
      analisi degli incidenti negli  impianti  nucleari  (fisica  del
reattore nucleare - fisica tecnica); 
      analisi e sviluppo dei  progetti  (calcoli  numerici,  grafici,
meccanici ed elettronici - chimica industriale II - impianti  chimici
II - principi di ingegneria chimica II); 
      applicazioni elettromeccaniche (macchine elettriche); 
      architettura e composizione architettonica II  (architettura  e
composizione architettonica); 
      architettura tecnica II (architettura tecnica); 
      calcolo  e  progetto  di  macchine  (meccanica  applicata  alle
macchine - scienza delle costruzioni); 
      catalisi industriale (calcoli numerici, grafici,  meccanici  ed
elettronici - chimica industriale II - impianti chimici II - principi
di ingegneria chimica II); 
      centrali elettriche (idraulica - macchine - elettrotecnica); 
      chimica  industriale  (impianti  chimici  II  -   principi   di
ingegneria chimica II - chimica analitica e strumentazione - economia
ed organizzazione aziendale); 
      chimica industriale II (chimica fisica - chimica applicata); 
      chimica macromolecolare (calcoli numerici,  grafici,  meccanici
ed elettronici - chimica industriale  II  -  impianti  chimici  II  -
principi di ingegneria chimica II); 
      complementi di chimica industriale (calcoli numerici,  grafici,
meccanici ed elettronici - chimica industriale II - impianti  chimici
II - principi di ingegneria chimica II); 
      complementi di costruzione  di  macchine  elettriche  (macchine
elettriche); 
      complementi di costruzione di  strade,  ferrovie  ed  aeroporti
(costruzione di strade, ferrovie ed aeroporti); 
      complementi  di  impianti  nucleari  (macchine  -  fisica   del
reattore nucleare); 
      complementi di macchine (macchine); 
      complementi di macchine elettriche (macchine elettriche); 
      complementi di misure elettriche (misure elettriche); 
      complementi  di  scienza  delle  costruzioni   (scienza   delle
costruzioni); 
      complementi di tecnologia meccanica e  studi  di  fabbricazione
(tecnologia meccanica); 
      componenti elettronici (elettronica applicata); 
      composizione urbanistica (tecnica urbanistica); 
      comunicazioni  elettriche   (teoria   dei   segnali   -   campi
elettromagnetici e circuiti); 
      controlli   automatici   (corso   di   laurea   in   ingegneria
elettrotecnica) (elettronica applicata - complementi di matematica); 
      controlli   automatici   (corso   di   laurea   in   ingegneria
elettronica) (elettronica applicata); 
      controllo dei reattori nucleari (elettronica nucleare -  fisica
del reattore nucleare); 
      corrosione  e  protezione  dei  materiali  metallici   (chimica
fisica); 
      costruzione  di   apparecchiature   chimiche   (scienza   delle
costruzioni - meccanica applicata alle macchine); 
      costruzione di autoveicoli (calcolo e progetto  di  macchine  -
tecnologia meccanica); 
      costruzione  di  macchine  (corsi  di  laurea   in   ingegneria
aeronautica e nucleare) (meccanica applicata alle macchine -  scienza
delle costruzioni - tecnologia meccanica); 
      costruzione  di  macchine  (corso  di  laurea   in   ingegneria
meccanica) (calcolo e progetto di macchine - tecnologia meccanica); 
      costruzione di macchine elettriche (macchine elettriche); 
      costruzione  di  macchine  utensili  (calcolo  e  progetto   di
macchine - tecnologia meccanica); 
      costruzione di materiale ferroviario  (calcolo  e  progetto  di
macchine - tecnologia meccanica); 
      costruzione di ponti (tecnica delle costruzioni); 
      costruzioni  aeronautiche  (aeronautica  generale   -   calcoli
numerici,   grafici,   meccanici   ed   elettronici    -    strutture
aeronautiche); 
      costruzioni idrauliche (idraulica); 
      costruzioni nucleari (costruzione di macchine); 
      dinamica delle strutture (scienza delle costruzioni); 
      dinamica del volo (aeronautica generale); 
      dinamica e controllo dei processi  chimici  (calcoli  numerici,
grafici, meccanici ed elettronici - chimica industriale II - impianti
chimici II - principi di ingegneria chimica II); 
      economia  ed  esercizio  degli  impianti  elettrici   (impianti
elettrici); 
      elementi di elettronica (elettrotecnica); 
      elettronica  applicata   (corso   di   laurea   in   ingegneria
elettrotecnica) (elettrotecnica); 
      elettronica  applicata   (corso   di   laurea   in   ingegneria
elettronica)  (elettronica  generale  -  campi   elettromagnetici   e
circuiti); 
      elettronica industriale (elettronica applicata - reti logiche);
      elettronica nucleare (elettrotecnica); 
      elettronica  per  telecomunicazioni  (elettronica  applicata  -
comunicazioni elettriche); 
      elettronica quantistica (elettronica generale); 
      fisica del reattore nucleare (fisica atomica); 
      fisica nucleare (fisica atomica); 
      geotecnica (scienza delle costruzioni - idraulica); 
      idraulica fluviale e costiera (idraulica); 
      idraulica sanitaria (idraulica); 
      idromeccanica applicata (idraulica); 
      impianti chimici (impianti chimici II - principi di  ingegneria
chimica II - chimica industriale II - costruzione di  apparecchiature
- chimica - economia ed organizzazione aziendale); 
      impianti chimici II (principi di ingegneria chimica  -  chimica
fisica - fisica tecnica); 
      impianti elettrici (elettrotecnica); 
      impianti elettrici navali (macchine elettriche); 
      impianti e reattori nucleari (macchine - macchine elettriche); 
      impianti nucleari (macchine - fisica del reattore nucleare); 
      impianti nucleari di potenza (macchine); 
      impianti  per  telecomunicazioni   (elettronica   applicata   -
comunicazioni elettriche); 
      impianti tecnici per l'edilizia (fisica tecnica); 
      impianti termici (fisica tecnica); 
      ingegneria del nocciolo (fisica tecnica - fisica  del  reattore
nucleare - calcoli numerici, grafici, meccanici ed elettronici); 
      macchine (fisica tecnica); 
      macchine elettriche (elettrotecnica); 
      macchine per l'elaborazione dell'informazione (reti  logiche  -
calcolatori elettronici); 
      meccanica aerospaziale (istituzioni di aeronautica); 
      meccanica delle strutture (scienza delle costruzioni); 
      meccanismi e cinetica di combustione  (principi  di  ingegneria
chimica - principi di ingegneria chimica II - chimica fisica); 
     metallurgia dei materiali nucleari (tecnologia meccanica); 
      misure elettriche (elettrotecnica); 
      misure   elettroniche   (elettronica   applicata    -    misure
elettriche); 
      motori per aeromobili  (meccanica  applicata  alle  macchine  -
fisica tecnica); 
      ponti radio (elettronica applicata - comunicazioni elettriche); 
      principi di ingegneria chimica II (principi di ingegneria 
chimica - chimica fisica); 
      tecnologia dei materiali polimerici (calcoli numerici, grafici,
meccanici ed elettronici - impianti chimici II - chimica  industriale
II - principi di ingegneria chimica II); 
      proprieta' fisiche e tecnologiche degli alti polimeri  (calcoli
numerici, grafici, meccanici ed elettronici - chimica industriale  II
- impianti chimici II - principi di ingegneria chimica II); 
      protezione e sicurezza  negli  impianti  nucleari  (macchine  -
fisica del reattore nucleare); 
      prove su macchine e impianti elettrici (macchine  elettriche  -
misure elettriche); 
      radionavigazione  (comunicazioni   elettriche   -   elettronica
applicata); 
      radiotecnica   (comunicazioni    elettriche    -    elettronica
applicata); 
      reattori  chimici  (calcoli  numerici,  grafici,  meccanici  ed
elettronici - chimica industriale II - impianti chimici II - principi
di ingegneria chimica II); 
      regolazione delle macchine elettriche (elettronica applicata  -
macchine elettriche); 
      regolazione ed esercizio per gli impianti nucleari (fisica  del
reattore nucleare - macchine - strumentazione e misure negli impianti
nucleari); 
      reti logiche (elettronica generale); 
      scienza dei metalli (chimica applicata); 
      scienza dei metalli (corso di  laurea  in  ingegneria  chimica)
(calcoli  numerici,  grafici,  meccanici  ed  elettronici  -  chimica
industriale II - impianti chimici II - principi di ingegneria chimica
II); 
      servomeccanismi (meccanica applicata alle macchine); 
      siderurgia (calcoli numerici, grafici, meccanici ed elettronici
- principi di ingegneria  chimica  II  -  chimica  industriale  II  -
impianti chimici II); 
      sistemi di programmazione (reti logiche); 
      sistemi operativi (calcolatori elettronici); 
      strumentazione e  misure  per  gli  impianti  nucleari  (fisica
atomica - fisica nucleare); 
      strutture aeronautiche (scienza delle costruzioni); 
     strutture metalliche speciali (tecnica delle costruzioni); 
      tecnica della sperimentazione delle  strutture  (tecnica  delle
costruzioni); 
      tecnica delle alte tensioni (misure elettriche); 
      tecnica   delle   comunicazioni    elettriche    (comunicazioni
elettriche); 
      tecnica delle costruzioni (scienza delle costruzioni); 
      tecnica degli impianti elettrici (impianti elettrici); 
      tecnica  degli  impianti  antinquinamento  (calcoli   numerici,
grafici, meccanici ed elettronici - impianti  chimici  II  -  chimica
industriale  II  -  principi  di  ingegneria  chimica  II  -  chimica
analitica e strumentazione); 
      scienza delle costruzioni II (scienza delle costruzioni); 
      tecnica delle costruzioni II (tecnica delle costruzioni); 
      tecnologia, progettazione e produzione edilizia (tecnica  delle
costruzioni - architettura tecnica); 
      tecnologia e costruzione di macchine (meccanica applicata  alle
macchine - scienza delle costruzioni); 
      tecnologie  chimiche,   inorganiche   (e   nucleari)   (calcoli
numerici, grafici, meccanici ed elettronici - chimica industriale  II
- impianti chimici II - principi di ingegneria chimica II); 
      tecnologia dei  materiali  dei  reattori  nucleari  (tecnologia
meccanica); 
      tecnologie elettroniche (elettronica generale); 
      tecnologie speciali aeronautiche (tecnologia meccanica); 
      teoria dei sistemi di comunicazione (comunicazioni elettriche);
      teoria dell'informazione e della trasmissione (comunicazioni 
elettriche); 
      teoria e  sviluppo  dei  processi  chimici  (calcoli  numerici,
grafici, meccanici ed elettronici - chimica industriale II - impianti
chimici II - principi di ingegneria chimica II); 
      teoria e tecnica dei processi elettrochimici (calcoli numerici,
grafici, meccanici ed elettronici - principi di ingegneria chimica II
- impianti chimici II); 
      teoria e tecnica dei sistemi di guida aeromissilistici (per  il
corso di laurea in ingegneria elettronica) (comunicazioni  elettriche
- elettronica applicata - meccanica aerospaziale); 
      teoria e tecnica radar (comunicazioni elettriche); 
      termofluidodinamica negli impianti nucleari (fisica tecnica); 
      topografia operativa (topografia); 
      trazione elettrica (elettrotecnica). 
  Art. 139. - L'esame di laurea consiste  in  una  prova  di  cultura
sulle materie obbligatorie (sia sul piano nazionale,  sia  sul  piano
della facolta) relativa al corso di studi  seguito  dal  candidato  e
nella discussione orale di un elaborato costituito da un  progetto  o
dalla relazione di una ricerca tecnica attinente al corso  di  laurea
ed alla sezione cui appartiene  il  candidato,  elaborato  e  redatto
sotto la guida e la sorveglianza di almeno due professori  ufficiali.
Gli  argomenti  oggetto  del  predetto   elaborato   dovranno   avere
preventivo assenso dei relatori. 
  Le modalita' per la prova di cultura  (scritta,  orale,  grafica  e
pratica) saranno stabilite di anno in anno dal consiglio di facolta'. 
 
  Il presente decreto, munito del sigillo dello Stato, sara'  inserto
nella Raccolta ufficiale delle leggi e dei decreti  della  Repubblica
italiana. E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarlo e di farlo
osservare. 
 
  Dato a Roma, addi' 28 ottobre 1982 
 
                               PERTINI 
 
                                                              BODRATO 
 
Visto, il Guardasigilli: DARIDA 
Registrato alla Corte dei conti, addi' 30 luglio 1983 
Registro n. 56 Istruzione, foglio n. 83