DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 9 luglio 1966, n. 1382

Esecuzione degli Accordi cinematografici conclusi dall'Italia con la Francia, il Belgio e la Repubblica Federale di Germania rispettivamente il 7 ottobre 1961, il 28 ottobre 1961 ed il 1 giugno 1962 e relativi Scambi di Note.

Testo in vigore dal: 1-8-1967
attiva riferimenti normativi
                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

  Visto l'art. 87 della Costituzione;
  Sentito il Consiglio dei Ministri;
  Sulla  proposta del Ministro per gli affari esteri, di concerto con
i  Ministri  per  il  commercio  con  l'estero  e per il turismo e lo
spettacolo;

                              Decreta:
                           Articolo unico.

  Piena  ed intera esecuzione e' data, a decorrere dalla loro entrata
in vigore, ai seguenti Accordi cinematografici:
    Scambi  di  Note tra l'Italia e la Francia effettuati a Parigi il
13  maggio-30  giugno  1958,  il  6-26 agosto 1959, il 16-17 dicembre
1959, il 29 marzo-2 agosto 1960, il 16 giugno 1961, recanti modifiche
ad  alcune  clausole  dell'Accordo  di  coproduzione  cinematografica
dell'8 novembre 1957;
    Accordo  cinematografico  tra  l'Italia  e la Francia, concluso a
Roma  il  7  ottobre 1961 e Scambio di Note effettuato a Parigi il 20
ottobre-20 dicembre 1961;
    Accordo cinematografico tra l'Italia e il Belgio, concluso a Roma
il  28  ottobre  1961  e  Scambio di Note effettuato a Bruxelles il 5
febbraio 1962;
    Scambi  di Note tra l'Italia e la Repubblica Federale di Germania
effettuati  a Bad Godesberg-Bonn il 18 novembre 1960-5 gennaio 1961 e
l'8   gennaio-15   febbraio  1962  recanti  modifiche  al  Protocollo
cinematografico del 18 ottobre 1955;
    Protocollo  tra  l'Italia  e  la  Repubblica Federale di Germania
relativo  alle  relazioni  economiche nel campo della cinematografia,
concluso a Bonn il 1 giugno 1962;
    Scambio di Note tra l'Italia e la Repubblica Federale di Germania
per  la  modifica  del  Protocollo cinematografico del 1 giugno 1962,
effettuato a Bad Godesberg-Bonn il 13 novembre-4 dicembre 1963;
    Nota  italiana  del  2  dicembre  1964  relativa alla proroga del
Protocollo cinematografico del 1 giugno 1962.

  Il  presente decreto, munito del sigillo dello Stato, sara' inserto
nella  Raccolta  ufficiale delle leggi e dei decreti della Repubblica
italiana. E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarlo e di farlo
osservare.

  Dato a Roma, addi' 9 luglio 1966

                               SARAGAT

                                              MORO - FANFANI - TOLLOY
                                                             - CORONA

Visto, il Guardasigilli: REALE
  Registrato alla Corte dei conti, addi' 27 giugno 1967
  Atti del Governo, registro n. 211, foglio n. 159. - GRECO