LEGGE 11 giugno 1962, n. 546

Modifica del vigente ordinamento degli ufficiali giudiziari e degli aiutanti ufficiali giudiziari.

(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 14/12/2009)
Testo in vigore dal: 1-7-1962
    La  Camera  dei  deputati  ed  il  Senato  della Repubblica hanno
approvato:

                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

                              PROMULGA

la seguente legge:
                               Art. 1.

  Il  primo  comma  dell'articolo  7  del  decreto  presidenziale  15
dicembre 1959, n. 1229, e' sostituito dal seguente:
  "L'esame  ha  luogo in Roma, davanti ad una Commissione nominata di
volta in volta dal Ministro e composta:
    1) dal direttore generale dell'Organizzazione giudiziaria e degli
affari generali, che la presiede;
    2)  dal direttore capo dell'ufficio del personale degli ufficiali
giudiziari;
    3)  dal  direttore  capo dell'ufficio dei servizi degli ufficiali
giudiziari;
    4)  da un magistrato di appello addetto al Ministero con funzioni
ispettive;
    5) da un ufficiale giudiziario che abbia compiuto almeno quindici
anni di servizio".