DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 21 marzo 1956, n. 186

Distacco della frazione Coldirodi dal comune di Ospedaletti con aggregazione al comune di San Remo (Imperia).

  • Articoli
  • 1
  • 2
Testo in vigore dal: 21-4-1956
                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

  Viste  le istanze in data 29 e 30 ottobre, 6 e 13 novembre, 11 e 28
dicembre   1949,   con   le  quali  la  maggioranza  qualificata  dei
contribuenti  della  frazione Coldirodi del comune di Ospedaletti, in
provincia,  di  Imperia,  ha  chiesto  l'aggregazione  della frazione
medesima al comune di San Remo;
  Viste  le  deliberazioni  del  Consiglio comunale di Ospedaletti in
data  29  dicembre 1949, n. 64; del Consiglio comunale di San Remo in
data 3 ottobre 1949, n. 114; della Deputazione provinciale in data 23
marzo 1950, n. 1409/2, e del Consiglio provinciale di Imperia in data
4 aprile 1955, n. 24, con le quali e' stato espresso parere in ordine
alla variazione territoriale di cui trattasi;
  Visti  gli  articoli 34 e 35 del testo unico della legge comunale e
provinciale, approvato con regio decreto 3 marzo 1934, n. 383;
  Udito il parere del Consiglio di Stato;
  Sulla  proposta  del  Ministro  Segretario  di Stato per gli affari
dell'interno;

                              Decreta:
                               Art. 1.

  La  frazione  Coldirodi  e' distaccata dal comune di Ospedaletti ed
aggregata  al  comune di San Remo, con la circoscrizione territoriale
risultante  dalla  pianta  planimetrica e dalla relazione descrittiva
dei confini annesse al presente decreto.