DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 14 marzo 1952, n. 353

Dichiarazione di monumento nazionale della casa natale del Beato Pio X in Riese (Treviso).

  • Articoli
  • 1
Testo in vigore dal: 13-5-1952
attiva riferimenti normativi
                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

  Considerata  l'opportunita' che la casa natale del Beato Pio X sita
in Riese (provincia di Treviso) sia conservata e additata al rispetto
della  Nazione  per  l'interesse storico che si collega alle preclare
memorie del Grande Pontefice elevato alla gloria degli Altari;
  Sulla  proposta  del  Ministro  Segretario di Stato per la pubblica
istruzione;

                              Decreta:

  La  casa  natale  del  Beato  Pio  X,  sita in Riese, e' dichiarata
monumento nazionale.

  Il  presente  decreto,  munito  del sigillo di Stato, sara' inserto
nella  Raccolta  ufficiale delle leggi e dei decreti della Repubblica
italiana. E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarlo e di farlo
osservare.

  Dato a, Roma, addi' 14 marzo 1952

                               EINAUDI

                                                                SEGNI

Visto, il Guardasigilli: ZOLI
  Registrato alla Corte dei conti, addi' 23 aprile 1952
  Atti del Governo, registro n. 53, foglio n. 13. - FRASCA