REGIO DECRETO-LEGGE 27 novembre 1943, n. 11/B (11)

Modificazione della formula di promulgazione delle leggi e dei regi decreti e della formula da usarsi negli atti intestati nel Nome del Re. (043U0011)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 23/12/1943.
Regio Decreto-Legge convertito dalla L. 5 maggio 1949, n. 178 (in G.U. 07/05/1949, n. 105).
(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 07/05/1949)
vigente al 26/01/2022
Testo in vigore dal: 23-12-1943
                        VITTORIO EMANUELE III 
 
           PER GRAZIA DI DIO E PER VOLONTA' DELLA NAZIONE 
 
                             RE D'ITALIA 
 
  Visto l'art. 18 della legge 19 gennaio 1939, n. 129; 
 
  Visto il R.D.L. 30 ottobre 1943 n. 2/B; 
 
  Vista la legge 5 maggio 1939, n. 660; 
 
  Ritenuto che si versa in stato di necessita' per causa di guerra; 
 
  Sentito il Consiglio dei Ministri; 
 
  Su proposta del Capo del  Governo,  Primo  Ministro  Segretario  di
Stato; 
 
  Abbiamo decretato e decretiamo: 
 
                               Art. 1. 
 
  La prima parte della formula di promulgazione  delle  leggi  e  dei
regi decreti e' cosi' modificata: 
 
                          (il Nome del Re) 
 
           per grazia di Dio e per volonta' della Nazione 
 
                             Re d'Italia