REGIO DECRETO 2 agosto 1935, n. 2564

Conversione dell'Istituto tecnico commerciale pareggiato di Foligno in Regio istituto tecnico commerciale a indirizzo mercantile. (035U2564)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 19/04/1936 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 26/01/2011)
  • Articoli
  • 1
Testo in vigore dal: 19-4-1936
al: 9-2-2011
aggiornamenti all'articolo
                        VITTORIO EMANUELE III 
 
           PER GRAZIA DI DIO E PER VOLONTA' DELLA NAZIONE 
 
                             RE D'ITALIA 
 
  Veduto il R. decreto-legge 4  ottobre  1934,  n.  1745,  convertito
nella legge 1° aprile 1935, n. 686; 
 
  Veduta la legge 15 giugno 1931, n. 889; 
 
  Veduto il R. decreto 15 maggio 1933, n. 491; 
 
  Veduto il R. decreto 3 marzo 1934, n. 383; 
 
  Sentito  il  parere  della  III  Sezione  del  Consiglio  superiore
dell'educazione nazionale; 
 
  Sulla  proposta  del  Nostro  Ministro  Segretario  di  Stato   per
l'educazione nazionale, di concerto  con  quello  per  le  finanze  e
quelli per l'interno e le corporazioni; 
 
  Abbiamo decretato e decretiamo: 
 
                           Articolo unico. 
 
  A decorrere dal 1° ottobre 1934-XII, l'Istituto tecnico commerciale
pareggiato  di  Foligno  e'  convertito  in  Regio  istituto  tecnico
commerciale a indirizzo  mercantile  ed  e'  riconosciuto  come  Ente
dotato di personalita' giuridica e di autonomia nel suo funzionamento
e sottoposto alla vigilanza del Ministero dell'educazione nazionale. 
 
  E'  approvato  l'unito  statuto  per  il  Regio  istituto   tecnico
commerciale  di  Foligno,  visto  e  firmato,  d'ordine  Nostro,  dal
Ministro proponente. 
 
  Ordiniamo che il presente decreto, munito del sigillo dello  Stato,
sia inserto nella raccolta ufficiale delle leggi e  dei  decreti  del
Regno d'Italia, mandando a chiunque spetti di osservarlo e  di  farlo
osservare. 
 
  Dato a S. Anna di Valdieri, addi' 2 agosto 1935 - Anno XIII 
 
                          VITTORIO EMANUELE 
 
                       Mussolini - De Vecchi di Val Cismon - Di Revel 
 
  Visto: il Guardasigilli: Solmi. 
 
  Registrato alla Corte dei conti, addi' 26 marzo 1936 - Anno XIV. 
 
  Atti del Governo, registro 370, foglio 161. - Mancini.