REGIO DECRETO 19 dicembre 1935, n. 2480

Dichiarazione formale dei fini di n. 18 Confraternite della provincia di Catania. (035U2480)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 26/02/1936
vigente al 22/09/2020
  • Articoli
  • 1
Testo in vigore dal: 26-2-1936
attiva riferimenti normativi
  N. 2480. R. decreto 19 dicembre 1935, col quale, sulla proposta del
Capo del Governo, Primo Ministro Segretario di  Stato,  Ministro  per
l'interno, viene provveduto all'accertamento dello scopo esclusivo di
culto nei riguardi  delle  seguenti  Confraternite  in  provincia  di
Catania: 
 
1. Adrano - Confraternita di M. SS. della Misericordia; 
 
2. Biancavilla - Confraternita della SS. Annunziata; 
 
3. Biancavilla - Confraternita di S. Antonio: 
 
4. Bronte - Confraternita di S. Carlo Borromeo; 
 
5. Bronte - Confraternita di Gesu' e Maria; 
 
6. Linguaglossa - Confraternita di S. Egidio Abate; 
 
7. Maletto - Confraternita di S. Antonio da Padova; 
 
8. Maletto - Confraternita di Maria SS.ma della Misericordia; 
 
9. Maletto - Confraternita di Maria SS.ma del Lume; 
 
10. Misterbianco - Confraternita del Santo Sacramento; 
 
11. Paterno' - Confraternita di S. Francesco di Paola; 
 
12. Paterno' - Confraternita di Maria SS.ma del Suffragio; 
 
13. S. Maria di Licodia - Confraternita del SS.mo Sacramento; 
 
14. S. Maria di Licodia - Confraternita di S. Giuseppe; 
 
15. S. Maria di Licodia - Confraternita di S. Luigi; 
 
16. S. Maria di Licodia - Confraternita della Beata Vergine del 
Carmelo. 
 
  Visto, il Guardasigilli: Solmi. 
 
  Registrato alla Corte dei conti, addi' 30 gennaio 1936 - Anno XIV