REGIO DECRETO-LEGGE 4 dicembre 1933, n. 2417

Approvazione dello scambio di Note italo-austriaco concernente il regime convenzionale dei legnami, scambio effettuato in Roma il 19 ottobre 1933. (033U2417)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 08/05/1934
Regio Decreto-Legge convertito dalla L. 14 giugno 1934, n. 1247 (in G.U. 07/08/1934, n. 184).
(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 19/06/2009)
vigente al 17/01/2022
  • Articoli
  • 1
  • 2
  • Allegati
Testo in vigore dal: 8-5-1934
attiva riferimenti normativi
                        VITTORIO EMANUELE III 
 
           PER GRAZIA DI DIO E PER VOLONTA' DELLA NAZIONE 
 
                             RE D'ITALIA 
 
  Visti gli articoli 5 e 10 dello Statuto fondamentale del Regno; 
 
  Visto l'art. 3, n. 2, della legge 31 gennaio 1926, n. 100; 
 
  Ritenuta la necessita' urgente ed assoluta di dare  esecuzione  nel
Regno allo scambio di Note italo-austriaco del 19  ottobre  1933  sul
regime convenzionale dei legnami; 
 
  Udito il Consiglio dei Ministri; 
 
  Sulla proposta del Capo del Governo, Primo Ministro  Segretario  di
Stato, Ministro Segretario di Stato per gli affari esteri  e  per  le
corporazioni, di concerto con i Ministri Segretari di  Stato  per  le
finanze e per l'agricoltura e foreste; 
 
  Abbiamo decretato e decretiamo: 
 
                               Art. 1. 
 
  Piena  ed  intera  esecuzione  e'  data  allo   scambio   di   Note
italo-austriaco concernente  il  regime  convenzionale  dei  legnami;
scambio effettuato in Roma il 19 ottobre 1933.