REGIO DECRETO 24 luglio 1930, n. 1989

Modifiche alla composizione della Commissione consultiva della pesca. (030U1989)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 18/07/1931 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 26/01/2011)
  • Articoli
  • 1
Testo in vigore dal: 18-7-1931
al: 30-11-1936
aggiornamenti all'articolo
 
                        VITTORIO EMANUELE III 
            PER GRAZIA DI DIO E PER VOLONTA'DELLA NAZIONE 
                             RE D'ITALIA 
 
  Visto il R. decreto 21 giugno 1928,  n.  1727,  sulla  costituzione
della Commissione consultiva e del Comitato permanente della pesca: 
 
  Visto l'art. 3 del R. decreto-legge 20 novembre 1927, n. 2525; 
 
  Udito il Consiglio dei Ministri; 
 
  Sulla  proposta  del  Nostro  Ministro  Segretario  di  Stato   per
l'agricoltura e le  foreste,  di  concerto  con  i  Ministri  per  le
comunicazioni e per le corporazioni; 
 
  Abbiamo decretato e decretiamo: 
 
  Fa  parte  della  Commissione  consultiva  della  pesca,  a   senso
dell'art. 2, lettera a), del R. decreto 21 giugno 1928, n.  1727,  il
direttore generale dell'agricoltura. 
 
  Sono  inoltre  chiamati  a  far  parte  di  detta  Commissione   un
rappresentante del Ministero delle corporazioni ed un  rappresentante
dell'Ente    nazionale    della    cooperazione,    da    designarsi,
rispettivamente, dal Ministero e dall'Ente predetti. 
 
  Ordiniamo che il presente decreto, munito del sigillo dello  Stato,
sia inserto nella raccolta ufficiale delle leggi e  dei  decreti  del
Regno d'Italia, mandando a chiunque spetti di osservarlo e  di  farlo
osservare. 
 
    Dato a S. Anna di Valdieri, addi' 24 luglio 1930-VIII 
 
                         VITTORIO EMANUELE. 
 
                                         Mussolini - Acerbo - Ciano - 
                                                      Bottai. 
 
  Visto, il Guardasigilli: Rocco. 
 
    Registrato alla Corte dei conti, addi' 27 giugno 1931 - Anno IX 
 
    Atti del Governo, registro 309, foglio 169. - Mancini.