REGIO DECRETO 28 marzo 1929, n. 666

Distacco della frazione Polverara dal comune di Follo ed aggregazione di essa al comune di Ricco' del Golfo di Spezia. (029U0666)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 29/05/1929
  • Articoli
  • 1
  • 2
Testo in vigore dal: 29-5-1929
 
                        VITTORIO EMANUELE III 
 
           PER GRAZIA DI DIO E PER VOLONTA' DELLA NAZIONE 
 
                             RE D'ITALIA 
 
  In virtu' dei poteri conferiti al Governo col R.  decreto-legge  17
marzo 1927, n. 383, convertito nella legge 7 giugno 1928, n. 1382; 
 
  Sulla proposta del Capo del Governo, Primo Ministro  Segretario  di
Stato, Ministro Segretario di Stato per gli affari dell'interno; 
 
  Abbiamo decretato e decretiamo: 
 
                               Art. 1. 
 
  La frazione Polverara e' staccata dal comune di Follo ed  aggregata
a quello di Ricco' del Golfo di Spezia. 
 
  Il territorio di detta frazione e' delimitato in conformita'  della
pianta topografica vistata in data 10 marzo 1929 dall'ingegnere  capo
della sezione  del  Genio  civile  della  Spezia,  la  quale  pianta,
vidimata, d'ordine  Nostro,  dal  Ministro  proponente,  fara'  parte
integrante del presente decreto.