REGIO DECRETO 10 giugno 1926, n. 1176

Dichiarazione di monumento nazionale della casa ove visse Giovanni Pascoli in Castelvecchio-Pascoli, comune di Barga. (026U1176)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 01/08/1926 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 26/01/2011)
  • Articoli
  • 1
Testo in vigore dal: 1-8-1926
al: 9-2-2011
aggiornamenti all'articolo
 
  N. 1176. R. decreto 10 giugno 1926, col quale, sulla  proposta  del
Ministro per la pubblica istruzione, la casa in Castelvecchio-Pascoli
nel comune di Barga, dove Giovanni Pascoli visse lunga serie di  anni
e dove e' la sua tomba, viene dichiarata, insieme con l'annesso orto,
monumento nazionale. 
 
  Visto, il Guardasigilli: Rocco. 
 
    Registrato alla Corte dei conti, addi' 13 luglio 1926.