DECRETO-LEGGE LUOGOTENENZIALE 21 giugno 1919, n. 1086

Concernente le spese di mantenimento degli Istituti nautici e l'ordinamento del relativo personale insegnante. (019U1086)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 01/10/1918, ad eccezione degli articoli 7, 26, 30, 35, 45, 54 e 55 che entrano in vigore il 01/10/1919.
Decreto-Legge Luogotenenziale convertito dalla L. 11 giugno 1922, n. 886 (in G.U. 11/07/1922, n.162).
(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 22/12/2008)
  • Allegati
Testo in vigore dal: 1-10-1918
al: 15-12-2009
aggiornamenti all'articolo
 
                   TOMASO DI SAVOIA DUCA DI GENOVA 
 
                Luogotenente Generale di Sua Maesta' 
 
                        VITTORIO EMANUELE III 
 
           per grazia di Dio e per volonta' della Nazione 
 
                             RE D'ITALIA 
 
  In virtu' dell'autorita' a Noi delegata; 
 
  Visti i Nostri decreti 11 ottobre 1917 n. 1661; 10 gennaio 1918, n.
74, e 10 ottobre 1918, n. 1595; 
 
  Udito il Consiglio dei ministri; 
 
  Sulla proposta del ministro della marina, di  concerto  con  quello
del tesoro; 
 
  Abbiamo decretato e decretiamo: 
 
                               Art. 1 
 
 
  Alle spese di mantenimento degli Istituti nautici contribuiscono lo
Stato, le Provincie ed i Comuni, nelle misure indicate  nei  seguenti
articoli. 
 
  Insieme alla Provincia ed al Comune, o in luogo  di  essi,  possono
contribuire, con lo Stato, enti di altra natura, secondo  particolari
convenzioni.