REGIO DECRETO 23 ottobre 1902, n. CCCCLXXXV (485)

Che erige in ente morale l'istituto scolastico Vanni nella parrocchia di Rialmosso, frazione di Quittengo (Novara). (0200485R)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 14/04/1903
vigente al 20/01/2022
  • Articoli
  • 1
  • Allegati
Testo in vigore dal: 14-4-1903
attiva riferimenti normativi
 
                        VITTORIO EMANUELE III 
 
           PER GRAZIA DI DIO E PER VOLONTA' DELLA NAZIONE 
 
                             RE D'ITALIA 
 
  Veduta l'istanza 11 luglio 1901 del sindaco  di  Quittengo  per  la
erezione in ente morale e l'approvazione dello statuto  della  scuola
elementare di ambo i sessi in Rialmosso, fondata con  testamento  del
sacerdote don Giovanni Lorenzo Vanni in  data  10  febbraio  1850  ed
ampliata dal fu Giacomo Boggio con testamento 9 gennaio 1858 e dal fu
Giovanni Boffa Comino con testamento 15  novembre  1865  e  da  altri
oblatori; 
 
  Udito il parere del consiglio di Stato e adottandone i motivi; 
 
  Sulla proposta del Nostro  ministro  segretario  di  Stato  per  la
pubblica istruzione; 
 
  Abbiamo decretato e decretiamo: 
 
                           Articolo unico. 
 
  La scuola di Rialmosso e' eretta in  ente  morale  sotto  il  nome:
«Istituto scolastico don Giovanni Lorenzo  Vanni»,  ne  e'  approvato
l'unito statuto, firmato d'ordine Nostro dal ministro proponente. 
 
  Ordiniamo che il presente decreto, munito del sigillo dello  Stato,
sia inserto nella raccolta ufficiale delle leggi e  dei  decreti  del
Regno d'Italia, mandando a chiunque spetti di osservarlo e  di  farlo
osservare. 
 
    Dato a San Rossore, addi' 23 ottobre 1902. 
 
                          VITTORIO EMANUELE 
 
  Registrato alla Corte dei conti addi' 24 marzo 1903. 
 
    Reg. 8. Atti del Governo a f. 123. G. Di Lorenzo. 
 
   Luogo del Sigillo. V. Il Guardasigilli F. Cocco-Ortu. 
 
                                                                Nasi.