REGIO DECRETO 28 dicembre 1902, n. CCCCLXXXII (482)

Che approva lo statuto organico per l'istituto Vegni alle Capezzine (Arezzo). (0200482R)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 07/03/1903
vigente al 16/01/2022
  • Articoli
  • 1
  • Allegati
Testo in vigore dal: 7-3-1903
attiva riferimenti normativi
 
                        VITTORIO EMANUELE III 
 
           PER GRAZIA DI DIO E PER VOLONTA' DELLA NAZIONE 
 
                             RE D'ITALIA 
 
  Visto il regio decreto 6 maggio 1883, n. DCCCCLVII (serie 3ª  parte
supplementare) per la costituzione in ente morale dell'istituto Vegni
alle Capezzine (Arezzo); 
 
  Visto il regio decreto 9 gennaio 1898, n. VI (parte  supplementare,
che approva lo statuto organico dell'istituto medesimo; 
 
  Udite le proposte della giunta di vigilanza dell'istituto in ordine
allo statuto stesso; 
 
  Udito il parere del consiglio di Stato; 
 
  Sentito il consiglio dei ministri; 
 
  Sulla proposta del ministro d'agricoltura, industria e commercio: 
 
  Abbiamo decretato e decretiamo: 
 
                           Articolo unico. 
 
  E' approvato per l'istituto Vegni (scuola  pratica  di  agricoltura
nella azienda  agraria)  lo  statuto  organico  annesso  al  presente
decreto,  firmato  d'ordine  Nostro,  dai  ministro  proponente,   in
sostituzione di quello approvato con regio decreto 9 gennaio 1898, n.
VI (parte supplementare), che e' abrogato. 
 
  Ordiniamo che il presente decreto, munito del sigillo dello  Stato,
sia inserto nella raccolta ufficiale delle leggi e  dei  decreti  del
Regno d'Italia, mandando a chiunque spetti di osservarlo e  di  farlo
osservare. 
 
    Dato a Roma, addi' 28 dicembre 1902. 
 
                          VITTORIO EMANUELE 
 
  Registrato alla Corte dei conti addi' 14 febbraio 1903. 
 
    Reg. 8. Atti del Governo a f. 29. G. Di Lorenzo. 
 
   Luogo del Sigillo. V. Il Guardasigilli F. Cocco-Ortu. 
 
                                                        G. Zanardelli 
                                                        G. Baccelli.