REGIO DECRETO 10 luglio 1901, n. 375

Che manda in vigore la legge n. 23, del 31 gennaio 1901, sull'emigrazione ed approva il relativo Regolamento. (001U0375)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 28/08/1901 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 25/06/2008)
  • Allegati
Testo in vigore dal: 28-8-1901
al: 21-12-2008
aggiornamenti all'articolo
 
                        VITTORIO EMANUELE III 
 
           per grazia di Dio e per volonta' della Nazione 
 
                             RE D'ITALIA 
 
  Vista la legge 31 gennaio 1901, n. 23, sull'emigrazione; 
 
  Visti i Nostri decreti n. 36 del 31 gennaio 1901 sul  rilascio  dei
passaporti per l'estero, e n. 138 del 31  marzo  1901  che  mandavano
rispettivamente in vigore l'articolo 5 e gli  articoli  33  e  34  di
detta legge; 
 
  Udito il parere del Consiglio di Stato; 
 
  Sentito il Consiglio dei Ministri; 
 
  Sulla proposta del Nostro Ministro  Segretario  di  Stato  per  gli
Affari Esteri, di concerto coi Ministri dell'Interno, delle  Finanze,
del Tesoro, di  Grazia  e  Giustizia,  della  Guerra,  della  Marina,
dell'Agricoltura,  Industria  e  Commercio  e  delle  Poste   e   dei
Telegrafi; 
 
  Abbiamo decretato e decretiamo: 
 
                               Art. 1. 
 
  La legge 31 gennaio 1901,  n.  23,  sull'emigrazione,  entrera'  in
vigore il  ventesimo  giorno  dopo  quello  della  pubblicazione  del
presente decreto nella Gazzetta Ufficiale.