REGIO DECRETO 16 agosto 1897, n. CCCCXXIII (423)

Che istituisce tre posti gratuiti nel collegio di Assisi e tre in quello di Anagni, a favore di orfani di maestri elementari delle provincie di Catanzaro, Reggio Calabria e Messina. (9700423R)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 05/03/1898
vigente al 28/09/2022
  • Articoli
  • 1
  • 2
Testo in vigore dal: 5-3-1898
 
                              UMBERTO I 
 
           PER GRAZIA Dl DIO E PER VOLONTA' DELLA NAZIONE 
 
                             RE D'ITALIA 
 
  Considerando che  colle  oblazioni  raccolte  dai  Ministero  della
pubblica istruzione nell'intento di soccorrere i  maestri  elementari
danneggiati dal terremoto che  nel  1894  devasto'  le  provincie  di
Catanzaro, Reggio di Calabria e Messina, si e' potuto  costituire  un
fondo tale da essere sufficiente,  oltreche'  alla  distribuzione  di
sussidi ai piu' bisognosi,  alla  istituzione  nel  collegio  «Regina
Margherita» in Anagni ed in quello «Principe di Napoli» in Assisi, di
alcuni posti a favore d'orfani di maestri elementari delle  provincie
suddette; 
 
  Visti gli statuti del collegio «Regina Margherita» in Anagni; 
 
  Visti gli statuti del collegio «Principe di Napoli» in Assisi; 
 
  Vista la cedola di L. 1,500 di rendita, n. 1,150,409  destinata  al
collegio «Regina Margherita» di Anagni; 
 
  Vista la cedola di L. 1,500 di rendita, n. 1,150,408  intestata  al
collegio «Principe di Napoli» di Assisi; 
 
  Sulla proposta del Nostro  ministro  segretario  di  Stato  per  la
pubblica istruzione; 
 
  Abbiamo decretato e decretiamo: 
 
                               Art. 1. 
 
  A favore degli orfani dei maestri  elementari  delle  provincie  di
Catanzaro,  Reggio  Calabria  e  Messina  sono  istituiti  sei  posti
gratuiti, e cioe' tre nel collegio «Regina Margherita» in  Anagni,  e
tre nel collegio «Principe di Napoli» in Assisi.