REGIO DECRETO 27 dicembre 1896, n. CCCCLIII (453)

Che erige in ente morale la scuola serale e domenicale di arti e mestieri in Pistoia e ne approva lo statuto. (9600453R)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 18/02/1897
Testo in vigore dal: 18-2-1897
 
                              UMBERTO I 
 
           PER GRAZIA DI DIO E PER VOLONTA' DELLA NAZIONE 
 
                             RE D'ITALIA 
 
  Vista  la  deliberazione  dell'adunanza  generale  dei  soci  della
societa' «Utile e Diletto» di Pistoia in data 7 agosto 1896,  con  la
quale la societa' domanda che venga eretta in ente morale  la  scuola
serale e domenicale di arti e mestieri da essa istituita; 
 
  Visto l'art. 2 del codice civile; 
 
  Udito il parere del consiglio di Stato; 
 
  Sulla  proposta  del  Nostro  ministro  segretario  di  Stato   per
l'agricoltura, industria e commercio; 
 
  Abbiamo decretato e decretiamo: 
 
                           Articolo unico. 
 
  La scuola serale e domenicale di arti  e  mestieri  di  Pistoia  e'
eretta in  ente  morale,  e  ne  e'  approvato  lo  statuto  visto  e
sottoscritto d'ordine Nostro dal ministro proponente. 
 
  Tale statuto e' annesso al presente decreto  e  di  esso  fa  parte
integrante. 
 
  Ordiniamo che il presente decreto, munito del sigillo dello  Stato,
sia inserto nella raccolta ufficiale delle leggi e  dei  decreti  del
Regno d'Italia, mandando a chiunque spetti di osservarlo e  di  farlo
osservare. 
 
    Dato a Roma, addi' 27 dicembre 1896. 
 
                               UMBERTO 
 
  Registrato alla Corte dei conti, addi' 28 gennaio 1897. 
 
    Reg. 209. Atti del Governo a f. 76. G. Cappiello. 
 
   Luogo del Sigillo. V. Il Guardasigilli G. COSTA. 
 
                                                        Guicciardini.