REGIO DECRETO 21 dicembre 1893, n. 711

Che da' piena ed intera esecuzione all'accordo amministrativo fra la Francia e l'Italia per regolare alcune particolarita' del servizio postale. (093U0711)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 31/01/1894
vigente al 27/09/2020
  • Articoli
  • 1
  • Allegati
Testo in vigore dal: 31-1-1894
attiva riferimenti normativi
 
                             UMBERTO I. 
 
           per grazia di Dio e per volonta' della Nazione 
 
                             RE D'ITALIA 
 
  Visto l'articolo V dello Statuto fondamentale del Regno; 
 
  Sulla proposta dei Nostri Ministri Segretari di Stato per le  Poste
ed i Telegrafi e per gli Affari Esteri; 
 
  Abbiamo decretato e decretiamo: 
 
                           Articolo unico. 
 
  Piena ed intera esecuzione sara' data  all'accordo  amministrativo,
firmato in Roma il 2 novembre 1893 ed in Parigi il 28 ottobre  stesso
anno, fra il Ministro delle Poste e dei Telegrafi del Regno  d'Italia
ed il Direttore Generale delle Poste e dei Telegrafi della Repubblica
di Francia, per regolare talune particolarita' del  servizio  postale
nei  rapporti  fra  l'Amministrazione  italiana  e  l'Amministrazione
francese, in conformita' delle Convenzioni dell'Unione  delle  Poste,
firmate in Vienna il 4 luglio 1891. 
 
  Ordiniamo che il presente decreto, munito del sigillo dello  Stato,
sia inserto nella Raccolta ufficiale delle leggi e  dei  decreti  del
Regno d'Italia, mandando a chiunque spetti di osservarlo e  di  farlo
osservare. 
 
    Dato a Roma, addi' 21 dicembre 1893. 
 
                              UMBERTO. 
 
                                                            Ferraris. 
                                                            Blanc.    
 
  Visto, Il Guardasigilli: V. Calenda Di Tavani.