REGIO DECRETO 28 dicembre 1890, n. MMMMLXII (4062)

Che autorizza la regia pinacoteca di Milano ad accettare il legato Zusorni. (9004062R)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 14/02/1891
vigente al 25/10/2020
  • Articoli
  • 1
Testo in vigore dal: 14-2-1891
attiva riferimenti normativi
 
                              UMBERTO I 
 
           PER GRAZIA DI DIO E PER VOLONTA' DELLA NAZIONE 
 
                             RE D'ITALIA 
 
  Visto l'estratto autentico del testamento olografo  2  agosto  1881
della fu Zusorni Giuseppina, aperto e pubblicato innanzi  il  pretore
del mandamento V di Milano il 28 agosto 1890, e depositato negli atti
del notaio dott. Antonio Mezzanotte di Milano, col quale  la  Zusorni
lascia alla regia pinacoteca di Milano un dipinto ad olio su  tavola,
rappresentante la Vergine ed il  piccolo  S.  Giovanni,  che  adorano
Gesu' Bambino, di forma rotonda, del diametro di m. 0,55, e  ritenuto
di scuola del Perugino; 
 
  Vista la domanda del signor  direttore  di  quella  pinacoteca  per
essere autorizzato ad accettare il suddetto  legato,  trattandosi  di
opera degna di figurare in quella pubblica raccolta; 
 
  Visto il parere  favorevole  del  consiglio  di  Stato  in  data  3
dicembre 1890, n. 6909/1902, sez. dell'interno; 
 
  Visto l'articolo 3 del regio decreto 24 giugno 1864,  numero  1817,
per l'esecuzione della legge 5 giugno 1850, n. 1037; 
 
  Sulla proposta del Nostro  ministro  segretario  di  Stato  per  la
pubblica istruzione; 
 
  Abbiamo decretato e decretiamo: 
 
                           Articolo unico. 
 
  La regia pinacoteca di Milano, e per essa il  suo  direttore  prof.
comm. Giuseppe Bertini, e' autorizzata ad accettare il legato fattole
dalla fu Zusorni Giuseppina col testamento 2 agosto 1881. 
 
  Ordiniamo che il presente decreto, munito del sigillo dello  Stato,
sia inserto nella raccolta ufficiale delle leggi e  dei  decreti  del
Regno d'Italia, mandando a chiunque spetti di osservarlo e  di  farlo
osservare. 
 
    Dato a Roma, addi' 28 dicembre 1890. 
 
                               UMBERTO 
 
  Registrato alla Corte dei conti addi' 21 gennaio 1891. 
 
    Reg. 177. Atti del Governo a f. 97. Mandillo. 
 
  Luogo del Sigillo. V. II Guardasigilli G. ZANARDELLI. 
 
                                                          P. Boselli.