REGIO DECRETO 21 dicembre 1890, n. 7363

Che sottopone alla giurisdizione del R. Commissario pei monumenti di Toscana il «Cenacolo di Andrea del Castagno» nell'ex Convento di S. Appolonia in Firenze. (090U7363)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 01/03/1891
vigente al 25/10/2020
Testo in vigore dal: 1-3-1891
attiva riferimenti normativi
 
                             UMBERTO I. 
 
           per grazia di Dio e per volonta' della Nazione 
 
                            RE D' ITALIA, 
 
  Veduta la legge 27 maggio 1875 n. 2554 (serie  2ª  sulla  tassa  di
entrata nei Musei, Gallerie e scavi archeologici dello Stato; 
 
  Veduto il Regolamento approvato con Nostro decreto 11  giugno  1885
n. 3191 (serie 3ª) per la esecuzione della legge medesima; 
 
  Sulla proposta  del  Nostro  Ministro  Segretario  di  Stato  della
Pubblica Istruzione; 
 
  Abbiamo decretato e decretiamo: 
 
                               Art. 1. 
 
  Il «Cenacolo di Andrea  del  Castagno»  nell'  ex  Convento  di  S.
Appollonia in Firenze, e locali annessi  ad  uso  di  esposizione  di
altri dipinti, e dell'amministrazione, sono aggregati ai RR. Musei  e
Gallerie dello Stato in Firenze, e sottoposti alla giurisdizione  del
R. Commissariato pei monumenti di Toscana;