REGIO DECRETO 17 dicembre 1885, n. MDCCCCLXXII (1972)

Che autorizza la inversione delle rendite di alcune cappelle laicali e di ettolitri mille di grano del monte frumentario di Alanno, per la istituzione nel detto comune di un asilo infantile; costituisce questo ultimo in ente morale e ne approva lo statuto. (8501972R)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 05/02/1886
vigente al 27/06/2022
  • Articoli
  • 1
  • 2
Testo in vigore dal: 5-2-1886
 
                              UMBERTO I 
 
           PER GRAZIA DI DIO E PER VOLONTA' DELLA NAZIONE 
 
                             RE D'ITALIA 
 
  Sulla proposta del Nostro ministro  segretario  di  Stato  per  gli
affari dell'interno, presidente del consiglio dei ministri; 
 
  Vista la domanda del consiglio comunale di Alanno (Teramo), di  cui
nella deliberazione 8 maggio 1883,  per  l'inversione  delle  rendite
delle locali cappelle laicali  denominate  Rosario,  Sacramento,  San
Donato, San Sebastiano o Monte dei morti e  di  ettolitri  mille  del
capitale del monte frumentario per istituire un asilo infantile; 
 
  Visti gli atti relativi alla domanda dai quali risalta che il nuovo
istituto viene dotato di un capitale producente l'annua  rendita  non
inferiore a lire 2600; 
 
  Viste le relative  deliberazioni  della  congregazione  di  carita'
amministratrice dei suddetti monte frumentario e cappelle laicali  in
data 20 maggio 1883 e 10 maggio 1884; 
 
  Visto lo statuto organico del nuovo asilo infantile; 
 
  Visto il voto della deputazione provinciale  in  data  19  novembre
1884; 
 
  Vista la legge 3 agosto 1862 sulle opere pie; 
 
  Udito il parere del consiglio di Stato; 
 
  Abbiamo decretato e decretiamo: 
 
                               Art. 1. 
 
  E'  autorizzata  la  inversione  delle  rendite  delle  sunnominate
Cappelle laicali e di ettolitri mille di grano del monte  frumentario
nel comune di Alanno per la istituzione di  un  asilo  infantile,  il
quale e' costituito in ente morale.