REGIO DECRETO 8 agosto 1884, n. 2570

Con il quale la frazione Bresso e' distaccata dal comune Affori ed Uniti. (084U2570)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 13/09/1884
Testo in vigore dal: 13-9-1884
attiva riferimenti normativi
 
                              UMBERTO I 
 
           per grazia di Dio e per volonta' della Nazione 
 
                             RE D'ITALIA 
 
  Sulla proposta del Nostro Ministro  Segretario  di  Stato  per  gli
affari dell'Interno, Presidente del Consiglio dei Ministri, 
 
  Visto il R. decreto 24 dicembre 1868, col quale i comuni di Bresso,
Bruzzano e Dergano vennero soppressi a  termini  dell'art.  14  della
legge comunale e riuniti a quello di Affori; 
 
  Visti i ricorsi prodotti  dalla  gran  maggioranza  degli  elettori
amministrativi di Bresso diretti a conseguire la  revoca  del  citato
decreto Reale per vizi intrinseci; 
 
  Viste  le  deliberazioni  favorevoli  ai  ricorrenti   emesse   dal
Consiglio comunale di Affori e dal Consiglio provinciale di Milano; 
 
  Sentito il parere del Consiglio di Stato; 
 
  Viste le leggi 20 marzo 1865, allegati A e D, e 30 giugno 1880,  n.
5516, 
 
  Abbiamo decretato e decretiamo: 
 
                               Art. 1. 
 
  Il decreto Reale 24  dicembre  1868  e'  revocato  solo  in  quanto
riguarda la riunione del comune di Bresso a quello di Affori.