REGIO DECRETO 31 dicembre 1883, n. MCLXXIV (1174)

Che scioglie l'amministrazione della Fidecommessaria Brignole in Genova. (8301174R)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 09/03/1884
vigente al 20/01/2022
  • Articoli
  • 1
Testo in vigore dal: 9-3-1884
attiva riferimenti normativi
 
                              UMBERTO I 
 
             GRAZIA DI DIO E PER VOLONTA' DELLA NAZIONE 
 
                             RE D'ITALIA 
 
  Sulla proposta del Nostro ministro  segretario  di  Stato  per  gli
affari dell'interno, presidente del consiglio dei ministri; 
 
  Viste le deliberazioni 21 dicembre 1882 e 20 settembre  1883  della
deputazione   provinciale   di   Genova,   circa   lo    scioglimento
dell'amministrazione della Fidecommessaria Brignole in  detta  citta'
atteso il rifiuto costantemente opposto dalla medesima di uniformarsi
alle prescrizioni della legge sulle opere pie; 
 
  Visto il parere 7 dicembre 1883 del consiglio di Stato; 
 
  Vista la legge 3 agosto 1862; 
 
  Ritenuto che si renda necessario di sciogliere l'amministrazione di
detta Fidecommessaria, onde provvedere al suo  riordinamento  e  alla
compilazione di uno statuto, nel quale sia  assicurato  l'adempimento
della volonta' del testatore, tutelate le ragioni dei poveri che egli
ha voluto beneficare e costituita l'amministrazione a norma di legge,
e nel modo piu' possibilmente conforme alle disposizioni delle tavole
testamentarie; 
 
  Abbiamo decretato e decretiamo: 
 
                           Articolo unico. 
 
  L' amministrazione della  Fidecommessaria  Brignole  in  Genova  e'
sciolta, e la sua gestione temporanea e' affidata ad  un  commissario
straordinario da  nominarsi  dal  signor  Prefetto  della  provincia,
coll'incarico di fare quanto occorra nell'interesse dell'opera pia  e
di curare la regolare ricostituzione dell'amministrazione medesima. 
 
  Ordiniamo che il presente decreto, munito del sigillo dello  Stato,
sia inserto nella raccolta ufficiale delle leggi e  dei  decreti  del
Regno d'Italia, mandando a chiunque spetti di osservarlo e  di  farlo
osservare. 
 
    Dato a Roma, addi' 31 dicembre 1833. 
 
                               UMBERTO 
 
  Registrato alla Corte dei conti addi' 17 gennaio 1884 
 
    Reg. 132 Atti del Governo a f. 123. Ayres. 
 
   Luogo del Sigillo. V. Il Guardasigilli SAVELLI. 
 
                                                            DEPRETIS.