REGIO DECRETO 30 dicembre 1877, n. MDCCLXXIV (1774)

Che erige in corpo morale l'Ospedale degli infermi poveri di Serra di Falco (Caltanissetta), ed inverte a suo favore il patrimonio della soppressa confraternita del SS. Rosario. (7701774R)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 09/02/1878
vigente al 19/01/2022
  • Articoli
  • 1
  • 2
Testo in vigore dal: 9-2-1878
attiva riferimenti normativi
 
                        VITTORIO EMANUELE II 
 
           PER GRAZIA DI DIO E PER VOLONTA' DELLA NAZIONE 
 
                            RE D'ITALIA. 
 
  Sulla proposta del nostro ministro  segretario  di  Stato  per  gli
affari dell'interno; 
 
  Vedute le deliberazioni 15 ottobre  1876  e  25  gennaio  1877  del
consiglio comunale di Serra di Falco sulla inversione del  patrimonio
di quella confraternita del SS. Rosario a favore di un  ospedale  per
gli infermi poveri da istituire  in  quel  comune  col  concorso  del
municipio e di un privato benefattore, sotto l'amministrazione  della
congregazione di carita' locale; 
 
  Veduto  il  voto  favorevole  della  deputazione   provinciale   di
Caltanissetta in data del 21 febbraio 1877; 
 
  Veduta la legge 3 agosto 1862, n. 753; 
 
  Udito il parere del consiglio di Stato; 
 
  Abbiamo decretato e decretiamo: 
 
                               Art. 1. 
 
  L'ospedale per gli infermi poveri  da  instituirsi  nel  comune  di
Serra di Falco in  provincia  di  Caltanissetta,  per  cura  di  quel
municipio, e' eretto in corpo morale,  e  verra'  amministrato  dalla
congregazione di carita' locale.