REGIO DECRETO 19 dicembre 1875, n. MCLXXXV (1185)

Col quale il consorzio degli orafi ed argentieri capi d'arte di Roma e' riconosciuto come corpo morale. (7501185R)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 10/02/1876
vigente al 29/01/2022
Testo in vigore dal: 10-2-1876
 
                        VITTORIO EMANUELE II 
 
           PER GRAZIA DI DIO E PER VOLONTA' DELLA NAZIONE 
 
                             RE D'ITALIA 
 
  Vedute le deliberazioni 9 giugno ed 8 luglio 1873, 21 giugno  e  27
luglio 1874 del consorzio degli orafi ed argentieri  capi  d'arte  di
Roma; 
 
  Visto lo statuto della societa' suddetta; 
 
  Vista la lettera  3  maggio  1875  del  presidente  della  societa'
sovraddetta; 
 
  Sulla proposta del ministro di agricoltura, industria e commercio; 
 
  Abbiamo decretato e decretiamo: 
 
                               Art. 1. 
 
  Il consorzio degli orafi ed  argentieri  capi  d'arte  di  Roma  e'
riconosciuto come corpo morale, ed e' approvato il suo statuto, visto
d'ordine nostro dal ministro d'agricoltura, industria e commercio.