REGIO DECRETO 25 giugno 1870, n. 5731

Che ordina la soppressione del Comune di Rodoretto aggregandolo a quello di Prali. (070U5731)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 09/08/1870
  • Articoli
  • 1
  • 2
Testo in vigore dal: 9-8-1870
 
                        VITTORIO EMANUELE II 
 
           PER GRAZIA DI DIO E PER VOLONTA' DELLA NAZIONE 
 
                             RE D'ITALIA 
 
  Sulla proposta del Presidente del Consiglio  dei  Ministri,  Nostro
Ministro Segretario di Stato per gli Affari dell'Interno; 
 
  Vista la deliberazione emessa dal Consiglio provinciale  di  Torino
nell'adunanza del 9 settembre 1869, e quelle dei Consigli comunali di
Rodoretto e Prali, in data 9 e 11 marzo 1867; 
 
  Visti gli articoli 13 e 14 della Legge comunale e  provinciale,  in
data 20 marzo 1865, allegato A; 
 
  Abbiamo decretato e decretiamo: 
 
                               Art. 1. 
 
  A partire  dal  1°  settembre  1870,  il  Comune  di  Rodoretto  e'
soppresso ed unito a quello di Prali,  tenendo  separate  le  rendite
patrimoniali e le passivita', di che nel 3°  paragrafo  dell'articolo
13 della succitata Legge.