REGIO DECRETO 27 dicembre 1868, n. MMXCII (2092)

Che approva la nuova denominazione assunta dalla Societa' Vicentina per la ricerca ed escavo dei prodotti minerali. (6802092R)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 16/02/1869
Testo in vigore dal: 16-2-1869
 
                        VITTORIO EMANUELE II 
 
           PER GRAZIA DI DIO E PER VOLONTA' DELLA NAZIONE 
 
                             RE D'ITALIA 
 
  Visto lo statuto della Societa' Vicentina per la ricerca ed  escavo
dei  prodotti  minerali,  approvato  e  modificato  con   risoluzioni
governative del 6 aprile 1860, n. 10450, e del 17 marzo 1861, n. 79. 
 
  Viste le  deliberazioni  dell'assemblea  generale  ordinaria  degli
azionisti  di  detta  Societa',  in  data  4  aprile   1868,   e   la
deliberazione  dell'assemblea  generale  straordinaria,  in  data  24
giugno 1868, colle quali fu sottoposta allo studio di una Commissione
sociale, e quindi definitivamente adottata la riforma e  rinnovazione
totale dello statuto; 
 
  Visto  il  Nostro  Decreto  del  9  dicembre  1866,  n.  3388,  che
istituisce  in  Venezia  un  Ufficio   d'ispezione   sulle   Societa'
commerciali e sugli Istituti di credito; 
 
  Sentito il Consiglio di Stato; 
 
  Sulla proposta del Ministro di Agricoltura, Industria e Commercio; 
 
  Abbiamo decretato e decretiamo: 
 
                               Art. 1. 
 
  E'  approvata  la  nuova  denominazione  assunta   dalla   Societa'
Vicentina per la ricerca ed escavo dei prodotti  minerali,  la  quale
s'intitolera' invece Societa' Vicentina montanistica industriale;  ed
e' approvato e reso esecutorio il nuovo statuto sociale  discusso  ed
adottato nella assemblea generale straordinaria degli  azionisti,  in
data  24  giugno  1868,  salva  la  inserzione   delle   aggiunte   e
modificazioni di cui all'articolo seguente.