REGIO DECRETO 27 dicembre 1868, n. MMLXXXVIII (2088)

Che autorizza la Camera di commercio ed arti di Ascoli Piceno ad imporre un'annua tassa sugli industriali e commercianti del suo territorio giurisdizionale. (6802088R)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 16/02/1869
vigente al 20/01/2022
Testo in vigore dal: 16-2-1869
attiva riferimenti normativi
 
                        VITTORIO EMANUELE II 
 
           PER GRAZIA DI DIO E PER VOLONTA' DELLA NAZIONE 
 
                             RE D'ITALIA 
 
  Veduto l'articolo 31 della Legge 6 luglio 1862, n. 680; 
 
  Veduta la deliberazione 23 agosto 1868 della Camera di commercio ed
arti di Ascoli Piceno; 
 
  Sentito il Consiglio di Stato; 
 
  Sulla proposta del Ministro di Agricoltura, Industria e  Commercio,
di concerto con quello delle Finanze; 
 
  Abbiamo decretato e decretiamo: 
 
                               Art. 1. 
 
  La Camera di  commercio  ed  arti  di  Ascoli  Piceno  ha  facolta'
d'imporre un'annua tassa sugli industriali  e  commercianti  del  suo
territorio giurisdizionale.