LEGGE 22 luglio 1991, n. 221

Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 31 maggio 1991, n. 164, recante misure urgenti per lo scioglimento dei consigli comunali e provinciali e degli organi di altri enti locali, conseguente a fenomeni di infiltrazione e di condizionamento di tipo mafioso. (GU n.173 del 25-7-1991 )
note: Entrata in vigore della legge: 26/7/1991